cerca search on website
Consiglio dell'esperto
011-0447382
Lunedi - Venerdi: 08:30 fino 17:30
Help icon
CONTATTO

Linoleum Tarkett – Come valorizzare i pavimenti con un rivestimento ecologico

Ristrutturare le superfici di casa è sempre un compito difficile e a causa della ricca offerta di proposte non è semplice comprendere quale prodotto si adatta alle proprie necessità. Se desiderate un materiale riciclabile, economico, ma di elevati standard qualitativi potete puntare sul linoleum. Come suggerisce il nome, è ricavato dall’olio di lino e altri componenti naturali e per questo è considerato un pavimento a basse emissioni. Oggi viene utilizzato in campo residenziale e commerciale.

Categorie preferite

Non a caso lo si incontra spesso nelle scuole, negli ospedali, negli uffici e in tutti quegli ambienti pubblici a frequente calpestio. Tra i maggiori produttori mondiali di linoleum c’è il marchio Tarkett che copre una larga fetta della produzione internazionale. Questo genere di linoleum è resistente a luce, sporco, acqua, fuoco e abrasioni. È antistatico, antiscivolo e impedisce il proliferare di batteri e acari. Il linoleum Tarkett è venduto in rotoli e si applica tramite incollaggio. Troverete moltissimi colori in varie tonalità che vi permettono di definire in poco tempo un design elegante e al passo con i tempi.

Le immense qualità del linoleum

Con i pavimenti in linoleum avrete mille possibilità di arredo e potrete sfoggiare uno stile unico e originale nel suo genere. Questo componente è stato inventato oltre 150 anni fa in Inghilterra e da allora si è ampiamente diffuso in tutto il mondo come alternativa economica a rivestimenti più pregiati e costosi. Economico però non deve essere sinonimo di scarsa qualità, poiché le grandi aziende produttrici nel tempo hanno affinato i processi produttivi per offrire articoli sicuri e di grande impatto estetico. Il linoleum è composto da una base in juta, sulla quale viene poi aggiunta una miscela contenente olio di lino, sughero, segatura e pigmenti coloranti naturali. Questo materiale è dunque ecologico ed è perfettamente riciclabile al 100%.

Il linoleum è impiegato per decorare i pavimenti residenziali, ma trova largo uso anche negli spazi commerciali e industriali. Una superficie di questa tipologia si distingue per essere resistente ai raggi UV, al calore, all’acqua e alle abrasioni. Essendo antistatica, non attira polvere e sporco e la pulizia non vi porterà via molto tempo in quanto poco impegnativa. Con il linoleum avrete una pavimentazione silenziosa che assorbe ottimamente i rumori del calpestio e non dovrete temere il freddo. Infatti, è in grado di garantirvi un ideale isolamento termico e potrete avere pavimenti caldi tutto l’anno. Il linoleum è proposto in rotoli di lunghezza e spessore variabili oppure in lamine da incollare o incastrare. In tutti questi casi la posa si rivela essere abbastanza semplice e può essere eseguita da chi ha poca esperienza in lavori fai-da-te.

Linoleum Tarkett: i dettagli tecnici di una pavimentazione solida e molto igienica

Per il vostro pavimento in linoleum potete scegliere la rinomata azienda francese Tarkett che da molti anni si impegna nel fornire solo prodotti di qualità. Quando si deve installare una superficie nuova, bisogna considerare diversi fattori tecnici, senza trascurare la parte estetica. Per coniugare bellezza e solidità, Tarkett vi mette a disposizione oltre 30 modelli di linoleum in pratici rotoli. Questi sono a loro volta suddivisi in 6 collezioni differenti che si caratterizzano per un mood speciale in grado di soddisfare tutti i gusti. Il linoleum è lavorato in superficie con un’innovativa finitura definita xf² che lo rende ancor più resistente all’usura. I rotoli hanno una larghezza di 2 metri mentre la lunghezza deve essere indicata in fase di acquisto.

Lo spessore del linoleum varia da 2,5 mm a 3,8 mm, con una base realizzata in iuta e in poliuretano espanso. Tutti gli esemplari appartengono alla classe antiscivolo R9 che assicura la massima aderenza in caso di bagnato. I modelli sono tutti ignifughi e sono certificati dalla classe di protezione antincendio Cfl-s1 (B1). Il linoleum Tarkett è incluso nelle classi d’uso 23, 33 e 34 che vi consentono di applicarlo in ambienti residenziali ad altro traffico e aree commerciali a carico medio-alto. Invece le classi NK 41, 42 e 43 vi autorizzano a utilizzare il linoleum per ricoprire pavimentazioni di tipo industriale.

Linoleum Tarkett – La scelta perfetta per stupire con un design inimitabile

Il linoleum Tarkett è la soluzione migliore per chi desidera un pavimento robusto e al contempo bello da vedere. È molto utile per dare risalto non solo alle superfici di casa, ma anche a negozi, uffici, ospedali, scuole, palestre, teatri e molto altro ancora. Questo perché il linoleum è di per sé molto versatile nell’uso ed essendo antibatterico, è idoneo per quei luoghi che necessitano di igiene e pulizia costante. D’altro canto anche l’occhio vuole la sua parte e non si può non sottolineare la bellezza di pavimentazioni del genere. Con Tarkett incontrerete rotoli con texture differenti e colori che vi danno l’opportunità di spaziare con la fantasia. Le collezioni Silencio sono studiate per ridurre i rumori fino a 19 dB, grazie ad uno strato di 1,3 mm di schiuma di poliuretano.

Le collezioni Tarkett Etrusco xf² 2,5mm e Tarkett Etrusco Silencio xf² 3,8 mm sono indicate per coloro che ambiscono ad uno stile più moderno. La linea Etrusco include un maggior numero di tinte e sfumature mentre con Etrusco Silencio sono disponibili solo il nero, il grigio e il beige. Tarkett Style Elle xf² 2,5 mm e Tarkett Style Elle Silencio xf² 3,8 mm spiccano per un mood più sobrio e classico. Nel primo caso sono possibili colori come nero, marrone, grigio, beige e verde. Invece con Style Elle Silencio avrete esclusivamente un linoleum marrone. Infine, ci sono le collezioni Tarkett Style Emme xf² 2,5 mm e Tarkett Style Emme Silencio xf² 3,8 mm che vi propongono moltissimi toni chiari e scuri per costruire un design discreto e di effetto.  

Linoleum Tarkett: l’importanza di una posa corretta

La posa dei rotoli di linoleum è simile a quella del PVC e dunque è abbastanza elementare. Potrete occuparvene di persona, risparmiando sui costi di montaggio. Il linoleum può essere posato su pavimento preesistente ed è indispensabile assicurarsi che il fondo sia ben pulito, asciutto e che non presenti dislivelli e crepe. Le bobine devono essere srotolate e lasciate acclimatare all’interno dell’ambiente da rivestire almeno un giorno prima dell’installazione. Apritele completamente, in modo che possano tornare alla loro forma originale. Per l’incollaggio potete impiegare sia il nastro biadesivo che la colla. È importante prestare attenzione alle aree di giunzione tra i vari rotoli e alle zone perimetrali a ridosso dei muri. Infatti, le rifiniture finali a posa conclusa devono essere eseguite con precisione per avere un risultato ottimale.

Pulizia e cura del linoleum

Il linoleum ha il pregio di essere molto facile da pulire in quanto non ha bisogno di trattamenti o attrezzature speciali. Per una pulizia quotidiana sarà sufficiente passare uno spazzolone con panno antistatico o l’aspirapolvere. A proposito del lavaggio, è importante specificare che il linoleum è abbastanza impermeabile. Nonostante ciò, è bene evitare si utilizzare grandi quantità di acqua. Per lavare il pavimento è possibile usare un panno in microfibra bagnato in acqua tiepida e detergente specifico per linoleum. In alternativa andrà bene un qualsiasi detersivo neutro. Da evitare sono le sostanze alcaline che rischierebbero di danneggiare la superficie. Non lasciate asciugare il pavimento all’aria, ma tamponatelo con uno straccio asciutto. Per ravvivare i colori si possono anche usare dei rimedi casalinghi come l’aceto. Basterà aggiungerne qualche cucchiaio all’acqua per ridare splendore al linoleum. A cadenza semestrale o annuale si possono poi eseguire dei lavaggi più approfonditi con l’ausilio di macchine lucidatrici professionali. Ciò servirà a preservare la lucentezza e a proteggere i pavimenti da graffi e abrasioni.

Approfittate delle tante offerte di BRICOFLOR! Con il linoleum Tarkett avrete finalmente il pavimento dei vostri sogni

Quando arriva il momento di rinnovare le superfici domestiche, non è mai facile capire di che tipo di rivestimento si ha bisogno. Per risparmiare e avere comunque un prodotto di eccellente qualità potete contare sul linoleum Tarkett. Nel vasto catalogo di BRICOFLOR sono inclusi oltre 30 esemplari in spessori differenti che vi consentono di avere un pavimento silenzioso, caldo e resistente all’usura. Il linoleum è refrattario a sporco, cariche elettrostatiche, fuoco e acqua e non dovrete temere sbiadimenti del colore dovuti alla luce solare. Inoltre, tutti i modelli sono antiscivolo, igienici e a basse emissioni. Con le varie collezioni Tarkett avrete a disposizione tantissimi colori e nuance che riescono ad accontentare anche i clienti più esigenti. Potrete così rivestire qualunque ambiente residenziale e ad uso commerciale e industriale. Se però siete proprio indecisi, vi consigliamo il nostro servizio di campionatura. È assolutamente gratuito e vi dà l’occasione di ricevere fino a un massimo di 8 articoli tra quelli che vi piacerebbe acquistare. Chi poi ha bisogno di grandi quantità di linoleum può richiedere un’offerta individuale, pensata per venire incontro alle vostre necessità. Una volta completato l’ordine, un corriere provvederà a consegnarvi tutto a domicilio in pochi giorni. Per informazioni, preventivi e assistenza tecnica vi invitiamo a comunicare con noi tramite telefono, e-mail e chat.   

+ mostra di più