Contatto
Domande?

Siamo a tua completa disposizione! Contattaci Lun-Ven: 08:30-17:30 011-0447382 o per Email info@bricoflor.it

Pavimenti in PVC ad incastro - Bellezza e qualità a un prezzo imbattibile

Oggi per decorare le superfici di casa ci sono moltissime proposte e soluzioni che possono essere più o meno costose. La scelta può rivelarsi complicata, soprattutto se si ha una disponibilità economica limitata. È per rispondere a queste esigenze che è nato un componente come il PVC. Questo materiale è diventato un must dell’interior design e trova ampio spazio negli ambienti domestici o commerciali di vario genere. I pavimenti in PVC offrono una lunga serie di vantaggi, a cominciare dalla solidità e dall’impermeabilità.

Scopri di più

Pavimenti in PVC ad incastro / click

  • Miglior prezzo garantito

    I prezzi più bassi del web!
  • Offerta individuale

    Grandi progetti? Richiedi senza impegno un’offerta!
  • Campionatura Gratuita

    Richiedi fino ad 8 campioni gratuitamente!

Il PVC è poi molto igienico, fonoassorbente, ignifugo e immune alla luce solare. In commercio è venduto principalmente in forma di doghe elastiche che possono essere installate tramite incollaggio o ad incastro. Proprio quest’ultima varietà è quella più diffusa in quanto propone un montaggio rapido e poco impegnativo. Infatti, basterà agganciare tra loro le lamine tramite il sistema di scanalature presenti lungo i bordi. Infine, i pavimenti in PVC si caratterizzano per le tante finiture di grande realismo che replicano perfettamente prodotti di rivestimento come pietra, legno, marmo, cotto e cemento.   

Alla scoperta dei pavimenti in PVC ad incastro

Uno dei componenti di maggior successo per il rivestimento dei pavimenti è senza dubbio il PVC che attualmente è tra le opzioni più amate tra coloro che cercano un materiale solido e al tempo stesso non troppo costoso. Noto come polivinilcloruro, il PVC vi permette di avere superfici non solo resistenti nel tempo, ma anche belle e di grande fascino. I pavimenti in PVC si possono suddividere in due categorie principali: il PVC eterogeno e quello omogeneo. Il PVC eterogeneo è ottenuto tramite la sovrapposizione di più strati intorno ad un’anima di fibra di vetro. La parte superiore è composta da un rivestimento trasparente in PVC puro che conferisce alla struttura la massima durezza e mostra il decoro a stampa. Questo tipo di PVC ha una resa estetica migliore ed è versatile nell’uso poiché è idoneo sia all’uso domestico che commerciale.

Il PVC omogeneo è invece formato da un unico strato ed è costruito con processi di pressatura e calandratura che non consentono di imprimere stampe. Ecco perché la selezione di finiture e fantasie è limitata. Un PVC del genere è ideale per un utilizzo tecnico e professionale, ovvero è concepito per essere altamente robusto, senza dare importanza all’aspetto estetico. Al di là della composizione tecnica, il PVC è prodotto in differenti formati. Ci sono pratici rotoli adesivi con lunghezza e larghezza variabile che sono molto sottili e si rivelano facili da installare.

L’altra varietà più diffusa sono le lamine LVT (Luxury Vinyl Tile), delle doghe in forma di listoni che spiccano per la qualità e un impatto visivo di assoluto valore. Queste possono essere montate tramite incollaggio oppure ad incastro, grazie ad un sistema di agganci che permette di attaccarle l’una all’altra senza alcun collante. La tipologia a clic, cioè ad incastro, è una delle più apprezzate per la rapidità di posa e la possibilità di sostituire velocemente ogni doga senza dover intervenire sul resto della pavimentazione.

Quali parametri valutare prima di acquistare i pavimenti in PVC ad incastro?

Quando si decide di rivestire il pavimento con il PVC bisogna considerare alcuni aspetti tecnici che andranno a incidere sulla resa della superficie nel tempo. La scelta deve essere ben ponderata per non ritrovarsi con un prodotto non idoneo per le proprie necessità. Uno degli elementi cui prestare attenzione è certamente la classe d’uso che determina la destinazione di utilizzo specifica per ciascun modello di lamina in PVC. Le classi 21, 22 e 23 indicano che il PVC può essere posato in ambienti residenziali a basso, medio e alto traffico. Le classi 31, 32, 33 e 34 si riferiscono invece al PVC che può essere installato in spazi commerciali come alberghi, uffici, negozi, sale d’attesa e molto altro. Infine, le classi 41, 42 e 43 certificano che le tavole in PVC sono indicate per l’uso in ambito industriale. Al momento dell’acquisto è bene verificare anche lo strato di usura, cioè la capacità di resistere a graffi e abrasioni. Questo valore va da 0,20 mm a 0,70 mm per i PVC più resistenti. A questo proposito è utile dire che lo spessore medio del PVC ad incastro varia da 3 a 5 mm.

Praticità e risparmio con i pavimenti in PVC ad incastro

I pavimenti in PVC ad incastro sono particolarmente interessanti e vantaggiosi sotto diversi punti di vista. Per esempio, le lamine in PVC hanno una perfetta resistenza ad abrasioni, urti accidentali, acqua, macchie e sostanze chimiche. In aggiunta, la superficie non subirà alterazioni e sbiadimenti del colore dovuti all’esposizione diretta alla luce solare. Il pavimento in PVC si rivela essere molto silenzioso e riesce a ridurre in maniera ottimale i rumori dovuti al calpestio. Al contempo riesce ad evitare l’umidità di risalita e vi offre un ideale isolamento termico. Le lamine sono studiate in modo da non avere fughe e dunque non dovrete preoccuparvi di eventuali accumuli di sporco e polvere.

 Il PVC è poi atossico, ecologico e vi consente di avere pavimentazioni a basse emissioni. È compatibile con il riscaldamento a pavimento e potrete usare tranquillamente sedie con rotelle. Altro pregio del PVC è la vasta gamma di pattern e decori capaci di replicare egregiamente molti tipi di materiali tra cui pietra, legno, cemento e marmo. Troverete tantissimi colori e tinte in varie sfumature, grazie alle quali potrete creare il design dei vostri sogni. Per finire, le doghe in PVC ad incastro hanno il vantaggio di avere un’installazione elementare e veloce che può essere eseguita praticamente da chiunque, senza grosse difficoltà.

I più rinomati brand per pavimenti in PVC ad incastro dal design inimitabile

Con BRICOFLOR potrete acquistare oltre 600 modelli di PVC ad incastro. In particolare incontrerete i più noti marchi europei del settore che si impegnano nel fornire soltanto articoli di qualità. Avrete così la possibilità di installare pavimenti in PVC dallo stile inimitabile e durevoli nel tempo. In aggiunta, tutti gli esemplari sono ecologici e non dannosi per la salute. Uno dei brand più conosciuti è il francesce Gerflor che vi mette a disposizione un mondo di decori e finiture per accontentare tutti i gusti. Altrettanto valide e di grande interesse sono aziende come Forbo, Cortex, Project Floors, Tarkett, Ter Hürne e Wineo. Ognuna vi propone un ricco assortimento fatto di collezioni dedicate che faranno felici anche i clienti più esigenti.

Come installare i pavimenti in PVC ad incastro

Come detto, i pavimenti in PVC ad incastro offrono una posa flottante che non richiede l’utilizzo di adesivi, colle o malta. Sarà sufficiente appoggiare le doghe a terra e agganciarle tra loro tramite le apposite scanalature e linguette. Il PVC può essere applicare su massetto e pavimento preesistente. Prima però di passare alla posa della nuova pavimentazione dovrete assicurarvi che il fondo sia ben pulito. Potete passare un aspirapolvere o usare dello sgrassatore per le macchie più ostinate. Controllate poi che non ci siano avvallamenti o fessure che possono compromettere il risultato finale. Per rendere più regolare la superficie si può applicare della malta autolivellante che renderà il sottofondo più uniforme.

Per la posa del PVC ad incastro è consigliabile iniziare da uno degli angoli della stanza, muovendovi verso la parete opposta. Adagiate la prima lamina e fissate la successiva lungo il lato corto. Continuate con le doghe seguenti fino ad arrivare all’altro lato della camera. L’ultima lamina può essere adattata secondo la lunghezza che vi serve incidendola con un cutter e spezzandola. Completata la prima fila di tavole, proseguite con le altre fino a coprire tutta la camera. Per essere certi che l’aggancio sia avvenuto correttamente, potete battere le lamine con un manico di martello o un martelletto di gomma.

Non lasciatevi scappare la più ampia scelta di pavimenti in PVC ad incastro! Solo con Bricoflor i migliori articoli a portata di clic

Con i pavimenti in PVC ad incastro avrete l’occasione di dare sfogo alla vostra fantasia in fatto di interior design. Che sia uno stile moderno e sofisticato oppure tradizionale e rustico, con BRICOFLOR potrete finalmente ideare un look personale e unico nel suo genere. Ci sono centinaia di modelli di PVC che si distinguono per la solidità e la capacità di essere refrattari a calore, acqua, sporco e raggi UV. Sono disponibili differenti formati e spessori, così come un numero infinito di motivi e vesti grafiche in caldi e seducenti colori chiari e scuri. Ogni texture è curata nei minimi dettagli per essere realistica e colpire l’occhio di chi guarda. In caso foste proprio indecisi, c’è la possibilità di usufruire del servizio di campionatura gratuito che vi consente di vedere di persona fino a un massimo di 8 esemplari tra quelli che vi piacciono. Invece chi ha intenzione di effettuare ordinativi di grandi quantità può richiedere un’offerta personalizzata, con il miglior prezzo sempre garantito. Per maggiori informazioni, assistenza tecnica e preventivi potete contattarci tramite telefono oppure scrivere via chat ed e-mail.