Contatto
Domande?

Siamo a tua completa disposizione! Contattaci Lun-Ven: 08:30-17:30 011-0447382 o per Email info@bricoflor.it

Moquette per pavimenti – Il miglior investimento

A quasi 3000 anni dalla sua scoperta, la pavimentazione tessile ha da sempre rappresentato l’esigenza di comfort e sicurezza. In principio, si trattava di strisce di lana di pecora annodati a mano fino ad arrivare alla creazione delle odierne moquette, “un tappeto che va da parete a parete”. Queste sono disponibili in una varietà di modelli, da colorati e frivoli, a monocromatici ed eleganti.

Scopri di più

MOQUETTE

  • Miglior prezzo garantito

    I prezzi più bassi del web!
  • Offerta individuale

    Grandi progetti? Richiedi senza impegno un’offerta!
  • Campionatura Gratuita

    Richiedi fino ad 8 campioni gratuitamente!

Tipologie e fabbricazione della moquette

La moquette è composta da più strati. Lo strato superiore, quello visibile dopo la posa, è denominato strato di pile o strato di usura. Quest’ultimo è composto da fibre tessili sintetiche o naturali, a seconda delle preferenze regionali o culturali. Vengono anche prodotti modelli di fibre ibride e miste, in cui vi è in ciascuna una percentuale di tessuto sintetico e naturale, e così facendo si combinano i vantaggi di entrambi materiali. Il secondo strato viene chiamato backsheet.

Esistono due tipi di procedure abituali, con cui vengono prodotte le moquette: il primo avviene durante la fase di tessitura, in cui il filato viene introdotto e lavorato attraverso il processo noto come “Tufting”, utilizzato anche dai produttori specializzati nella produzione di pavimenti in velluto. La seconda procedura prevede che il filato venga ricucito dal basso verso il retro come avviene nelle macchine da cucire, in modo tale da creare una struttura ad anello, tipica nelle moquette agugliate. Infine, se questi anelli di tessuto vengono tagliati alla fine, si può parlare di velluto.

Tendenze nel campo delle moquette

La fiera internazionale per i rivestimenti dei pavimenti, DOMOTEX, presenta ogni anno tecniche, materiali e design innovativi. Un forte indicatore delle imminenti tendenze è il Young Designer Trendtable, un’area di DOMOTEX, in cui i talenti del design internazionale raccolgono idee per la pavimentazione del futuro.

Infatti, negli ultimi anni, sono state introdotte decorazioni sempre più creative, con colori vivaci e modelli non convenzionali, che contrastano nettamente con i materiali relativamente monotoni del legno e della pietra. Secondo i giovani stilisti, persino creazioni più audaci come i rivestimenti metallici e glitter saranno sempre più popolari nei prossimi anni. Interessanti sono anche i progetti, in cui si crea una sintonia dei diversi materiali, come accade quando si combina ad esempio una pavimentazione di piastrelle di moquette e tessere di mosaico in ceramica.

I vantaggi imbattibili della moquette

Comfort

La sensazione che dona la moquette è completamente diversa da quella collegata agli altri tipi di pavimentazione. Con diversi superfici e materiali viene creata una sensazione confortevole e piacevole al tatto. Inoltre, a differenza dagli altri rivestimenti, la pavimentazione tessile garantisce la conservazione del calore negli spazi e quindi il massimo comfort per tutti – sia a casa, che in ufficio.

Isolamento acustico

Quando si parla di acustica, sorge la domanda: come suona un pavimento? Si tratta però piuttosto di ciò che non senti. Una buona moquette offre non solo un isolamento acustico integrato e naturale, ma anche un assorbimento acustico. Questo riduce il rumore in generale, assicurando così un sottofondo sicuro e silenzioso, che potrebbe essere molto importante se si tratta di studi di registrazione o negli uffici open space.

Resistenza

La moquette è anche una delle pavimentazioni più resistenti. Se mantenuta bene, può durare per molti anni. Non solo questo, ma per le moquette lavorate in poliammide, il materiale garantisce anche la resistenza del colore nel tempo. Protegge, inoltre, il pavimento sottostante da eventuali graffi o macchie, assicurando così anche la sua resistenza.

Isolamento termico

La moquette è anche un isolante termico eccellente. Permette di risparmiare molto sul riscaldamento, in quanto mantiene il calore nelle camere. Secondo la European Carpet Community (ETG), la moquette può ridurre i costi del riscaldamento fino al 12% all’anno.

Sicurezza

La moquette protegge non solo il pavimento sottostante, ma anche noi stessi. Con la sua superficie morbida offre tanti benefici per il corpo e la mente, crea una sensazione accogliente e piacevole. Inoltre, posare una moquette comoda e gradevole diventa di fondamentale importanza quando si ha bambini, per fornire un pavimento caldo e soffice. I bambini amano giocare su un pavimento caldo e morbido, ma questo è anche molto sicuro per loro – persino correndo e saltando, saranno sempre protetti dalla pavimentazione tessile. La produzione ecologica e le qualità naturali della moquette assicureranno anche l’aria pulita. Inoltre, la moquette nella stanza dei bambini smorza il livello di rumore e assicura che i tuoi vicini non si accorgano quando i piccoli saltano sul pavimento.

Infine, la moquette è delicata sulle articolazioni, grazie alla morbidezza, e protegge così dai problemi muscoloscheletrici.

Ideale per chi soffre di allergie

Contrariamente all'opinione diffusa che le pavimentazioni tessili promuovono l'insorgere di allergie o malattie asmatiche, la moquette potrebbe aiutare chi soffre di allergie. Le moquette sono acchiappatori di polvere, questo è vero, però proprio così garantiscono che la polvere rimanga catturata tra le fibre del tessuto e non venga rilasciata nell’aria. Un vantaggio decisivo rispetto ai pavimenti lisci, come il laminato o le piastrelle. Poiché molte moquette sono in grado di ridurre fino al 50% il contenuto di polvere fine nell'aria, tali rivestimenti sono espressamente raccomandati dall'Associazione tedesca per l'allergia e l'asma (DAAB).

Declino della pavimentazione tessile? Niente affatto!

Nonostante negli ultimi decenni la moquette ha perso gradualmente popolarità, la causa da ricercare è nel passare del tempo. Infatti, i tessuti utilizzati erano semplicemente fuori moda, e questo ha reso possibile la diffusione di pavimentazioni lisce come il laminato. Attualmente, questa tendenza si sta invertendo e i vantaggi dei prodotti posati sono nuovamente risaltati, tanto da influenzare la domanda e quindi la reputazione delle moquette.

Comfort in tutta la casa

Puoi goderti tutti i vantaggi in diverse zone della casa – chi non ama sentire la morbidezza e il calore della moquette una volta che si alza dal letto e pone il piedi sul pavimento? Le mattine sarebbero così tranquille e sicure! L’ampia scelta di tonalità e design assicura le combinazioni perfette per ogni gusto.

Inoltre, la moquette garantisce anche l’accoglienza per i tuoi ospiti, farai sempre una bella figura…e la manutenzione rimane facilissima!

L'industria alberghiera opta per la moquette

Anche nel settore dell'ospitalità, l'accento è posto su un'atmosfera familiare. Soprattutto nelle camere d'albergo, le moquette assicurano un alto livello di igiene e danno un senso di eleganza all’ambiente circostante. Oltretutto, l’impatto acustico è considerevolmente ridotto e l'assorbimento acustico nei corridoi e foyer crea un ambiente silenzioso e tranquillo per gli ospiti.

La scelta degli uffici e dei locali commerciali

Al lavoro è un enorme vantaggio creare un'atmosfera in cui dipendenti e clienti si sentano a proprio agio. L'ambiente lavorativo ha un impatto significativo sulla motivazione e l'attitudine del personale, poiché la creatività si sviluppa più facilmente in un ambiente confortevole. I pavimenti duri possono invece inconsciamente generare alta pressione e quindi inibire la produttività.

Anche e soprattutto nel caso di grandi uffici, la moquette è imbattibile. Piacevole per i dipendenti, facile da pulire e elegante per i visitatori. Nel call center, colpisce ancora una volta con l'acustica e l'assorbimento acustico menzionato precedentemente, in modo che gli operatori telefonici e i loro interlocutori possano effettuare una telefonata efficiente senza rumori fastidiosi essenziale per il rapporto con i loro clienti.

Nelle sale conferenze, nelle sale di vendita o in altre aree con una funzione rappresentativa, è fondamentale la prima impressione. Dal momento che la moquette offre un senso di stile ed efficienza, la scelta di optare per questo tipo di rivestimenti è di vitale importanza.

Un ulteriore vantaggio per la posa della moquette negli uffici riguarda le caratteristiche di qualità del tessuto con una superficie anti-statica, che contrasta l’energia elettrostatica proveniente da dispositivi come monitor o fotocopiatrice. Inoltre, la maggior parte delle moquette sono ignifughe, offrendo così una sicurezza di alto livello.

La giusta scelta dei materiali

La categorizzazione di una moquette come prodotto di lusso dipende dalla qualità del filato utilizzato. Attualmente, nella nostra gamma di prodotti, proponiamo 4 tipi di filato: polipropilene (PP), poliammide (PA), poliestere (PE), e lana e pelo di pecora. Mentre la PP non è un'opzione molto robusta ma molto economica, le fibre di poliammide sono molto più resistenti e quindi hanno un prezzo piè alto. La poliammide 6.6 in fibra di nylon rappresenta probabilmente la variante di qualità migliore delle fibre sintetiche. Inoltre, PA 6.6 possiede una lucentezza significativamente superiore rispetto al polipropilene ed è molto più durevole. Nel caso di ambienti esposti a intense radiazioni solari, la solidità alla luce del filato deve sempre essere presa in considerazione. Infatti, optando per una moquette di poliammide, potrete essere sicuri che il colore non cambierà con il tempo.

Le fibre sintetiche costano meno di quelle naturali e sono molto più facili da mantenere. Ecco perché sono preferiti in tantissimi paesi. Esistono però anche posti dove le fibre naturali sono molto più ricercate. Per esempio, nel Regno Unito. Tra le moquette di Balsan si possono facilmente distinguere quelle lavorate in 100% lana.

Come spiegato precedentemente, la moquette è costituita da uno strato di pile e uno strato di supporto. Inizialmente, i produttori si servivano di schiume di materiale espanso, ma oggi vengono adoperati materiali più avanzati. Tuttavia, la parte posteriore della schiuma presentava punti deboli significativi, responsabili per l'immagine negativa della moquette. Infatti, risultava difficile rimuovere il retro di schiuma dal massetto o dai rivestimenti per pavimenti esistenti e si formavano spesso increspature, che creavano pericoli per l’uomo. Infine, la produzione risultava dannosa per l'ambiente, e pertanto forniva un quadro generale inestetico.

Oggigiorno il mercato è dominato da moquette con il dorso in tessuto e in pile. Questi sono molto più ecologici nella produzione e possiedono le stesse caratteristiche positive dei precedenti rivestimenti come l'isolamento termico e la morbidezza del substrato. Inoltre, possiedono altri vantaggi. Ad esempio, gli adesivi in pile non hanno più bisogno di essere incollati ma vanno stesi sul pavimento con adesivi speciali. Ciò assicura anche che siano facilmente rimovibili e, a seconda del materiale e dell'usura, riutilizzabili.

Una qualità ancora più superiore viene fornita dalle moquette con il dorso in tessuto. Infatti, viene usata una colla biologica, che offre una migliore aderenza rispetto agli adesivi in resina o simili. Dunque la formazione di increspature e difetti è ridotta al minimo e può essere rimossa tranquillamente senza lasciare residui.

Superfici della moquette – velluto, bouclé e co.

Lo strato superiore, il cosiddetto strato di pile o strato di usura, di solito riceve maggiore attenzione, il che è comprensibile, poiché può essere valutato da qualsiasi osservatore. Ecco una distinzione tra due tipi di produzione comuni: bouclé e velluto. Fondamentalmente, la differenza sta nel cappio. Infatti, quest’ultimo può essere inciso dal basso attraverso lo strato di supporto (processo di “tufting”) o tessuto come una rete di cappi.

L’estetica di una moquette bouclé tende ad essere più economica perché il processo di produzione è meno esteso e una quantità minore di filo viene utilizzata. Pertanto, è consigliabile optare per un rivestimento in velluto, specialmente nelle aree molto frequentate.

Nel caso della pavimentazione tessile in velluto, i cappi trapuntati vengono recisi al punto di svolta, creando una superficie morbida con una struttura robusta. In ogni caso, è importante sottolineare il motivo del costo di una moquette in velluto: poiché si utilizza circa il 30% in più di filato per la stessa altezza e densità della pila, risulta semplice comprendere il perché di un prezzo più elevato. In base alla lavorazione si può distinguere tra velluto a pelo corto e velluto a pelo lungo.

Per il velluto a pelo corto, il produttore tedesco Vorwerk con le sue collezioni di visone, bingo e ermellino è uno dei leader del settore. Per quanto riguarda il velluto a pelo lungo, conosciuto anche con il nome di velluto frisé, l’azienda Associated Weavers è quella più specializzata.

Oltre a queste tipologie di velluto esistono anche modelli più esotici, come il cosiddetto Shag-Flor o semplicemente Shaggy (a pelo lungo). Si tratta dunque di un frisé a lunga durata (a seconda del produttore). Tuttavia, questo è principalmente usato su moquette già tagliate e lavorate. 

Superfici Moquette

Quali prodotto dominano il mercato delle moquette?

Come in tutte le aree, nel mercato delle moquette esistono prodotti diversi con una più alta o bassa qualità. Per questo motivo ci sono diversi marchi rinomati che servono l'intero mercato per rivestimenti di pavimenti tessili.

Produttori Moquette

Montecolino – eccellenza italiana dal 1972

Montecolino, azienda leader nel panorama europeo per la produzione di pavimentazioni, rivestimenti e materiali tessili per uso industriale e residenziale, deve il suo nome all’omonimo promontorio sul lago d’Iseo dove, dopo la seconda guerra mondiale, cessata l’attività produttiva della Caproni, che in quel sito costruiva idrovolanti e cacciati gli ultimi tedeschi che si erano insediati come controllori della produzione per fini bellici, i fratelli Bettoni insediarono il primo stabilimento tessile: una filatura e una tessitura secondo tradizione familiare che pare affondasse le sue radici alla fine dell’Ottocento.

Oggi Montecolino vanta una struttura di 54.000 m2 su un area di 120.000 m2, un potenziale produttivo di oltre 15 milioni di m2 e ben oltre 3.000 clienti attivi e soddisfatti. Clienti che spaziano dalla grande distribuzione ai piccoli dettaglianti, dai posatori di pavimenti agli allestitori fieristici, dalle agenzie pubblicitarie agli architetti, dalle industrie calzaturiere ai cantieri navali, dai garden center ai tappezzieri.

Il sapiente utilizzo delle più moderne tecnologie produttive e la ricerca delle soluzioni stilisticamente più avanzate hanno fatto di Montecolino il partner ideale per chi progetta, realizza e distribuisce soluzioni per l’interior e l’outdoor design in Italia e in Europa.

Le moquette Montecolino sono adatte sia all’uso residenziale, che a quello commerciale – tra l’ampia scelta di prodotti che offre questo produttore, ognuno può trovare la soluzione perfetta alle proprie esigenze. Si distinguono per l’elevata resistenza e per l’enorme scelta di colori e tonalità. Le moquette agugliate, come per esempio la Magic L520, offrono anche ulteriori vantaggi - trattengono il calore, limitando le spese energetiche e funzionano nello stesso tempo anche come isolante acustico, ottimizzando la resa ambientale.

La posa della moquette – Non difficile come sembra

1. Misurazione della stanza:

All'inizio, la stanza deve essere misurata. Qui si dovrebbe notare che le pareti sono raramente completamente parallele. Pertanto, è consigliabile misurare lo spazio in più punti, in modo da conoscere la larghezza più ampia e la lunghezza più lunga. Poiché la moquette viene solitamente offerta con larghezza del nastro di 4 e 5 metri, è necessario considerare in quale direzione viene eseguito l'allineamento per avere il minor spreco possibile.

2. Preparazione del sottosuolo:

Se hai ordinato la moquette giusta, il supporto deve essere accuratamente preparato. Il massetto deve essere pre-trattato, rimuovendo le irregolarità o incrinature, assicurando un sottopavimento pulito e privo di polvere. Se è presente un pavimento duro (laminato, parquet o pavimento di design), è necessario riempire le giunzioni o altre irregolarità in modo che la moquette possa essere fissata in modo ottimale. Le vecchie moquette non dovrebbero assolutamente essere usate come substrato, in quanto ciò può causare l'umidità e microrganismi come batteri. Quando si rimuove il vecchio pavimento, assicurarsi di rimuovere eventuali residui di colla.

 3. Ritaglio:

I migliori risultati si ottengono quando si lascia srotolare il nastro della moquette, premendo saldamente i bordi laterali della camera sulle pareti. In seguito, tagliare la moquette approssimativamente con un coltello da moquette e un tagliente. E´ importante comunque lasciare un margine di 3-4cm, in modo da prevenire la formazione di increspature o difetti e infine fare un’incisione dopo la posa. Se il rotolo non è sufficiente per il vostro progetto, può sovrapporre un secondo strato del rotolo di circa 5 cm sul punto in cui manca e tagliare ambo i lati per creare una continuità.

4. Fissazione:

Se si sceglie una posa libera, è possibile lavorare con un nastro biadesivo. Nella parte posteriore è presente uno speciale nastro in velcro per l'installazione. E’ necessario attaccare il nastro al bordo della stanza e alle soglie, e rimuovere eventuali increspature nel tappeto dall'interno della stanza.

Quando si posa con un adesivo a dispersione, la moquette deve essere girata a metà e l'adesivo applicato sulla superficie ora libera. Una volta il tessuto è rovesciato e levigato all’interno, è il turno dell’altra parte. Una volta posato l'intero tappeto, si può iniziare il taglio vero e proprio, assicurandosi che i battiscopa siano appositamente fissati.

Perché comprare una moquette online?

Ora sai tutto il necessario per scegliere la moquette giusta. Se non sei sicuro sulla scelta, dai un’occhiata alle numerose collezioni che offriamo, c’è anche la sezione dedicata alle offerte speciali sulle moquette economiche!

Ci sono molti vantaggi dell’acquisto online di una moquette. Ordinare la tua moquette da BRICOFLOR è molto conveniente per vari motivi. In primis, ci occupiamo noi del trasporto: non devi trasportare un rotolo di 5 metri con la tua auto, penseremo noi a tutto, riceverai la tua nuova moquette direttamente a casa. Inoltre, offriamo un servizio di campionatura gratuito che ti permetterà di ricevere, sempre a casa tua, dei campioni per esaminarli e assicurarti nelle qualità del prodotto. Infine, garantiamo il miglior prezzo!

Se hai ancora qualche dubbio, non esitare a contattarci, siamo sempre felici di dare un consiglio amichevole o di aiutarti a cambiare completamente la tua casa! Se invece stai pianificando progetti più grandi, inviaci un’email – riceverai un preventivo con un’offerta personalizzata secondo le tue esigenze. Ti aspettiamo!