BRICO FRIDAY: Approfitta oggi di uno sconto del 5% su tutto il nostro shop online * con il codice "BRICONOV21"! * i prodotti della Tretford non sono inclusi nell'offerta
Consiglio dell'esperto
011-0447382
Lunedi - Venerdi: 08:30 fino 17:30

Installazione Linoleum – Come si fa?

Friday, December 4, 2015

linoleum

Per tutte le tipologie di rivestimenti resilienti (di cui il linoleum fa parte) è estremamente importante che il supporto sia asciutto e pulito prima di procedere alla posa. I pavimenti linoleum sono rivestimenti molto sottili per i quali è richiesta una assoluta regolarità del supporto: qualsiasi imperfezione o un supporto non perfettamente planare potrebbero trasparire anche sulla superficie rivestita.

Le superfici su cui si effettua la posa devono essere quindi adeguatamente pulite ed esenti da polvere, grassi, oli, pitture o qualsiasi altra sostanza che possa compromettere l’adesione. È oltremodo importante ridurre al minimo la percentuale di umidità: per consentire l’evaporazione dell’acqua in eccesso, si può intervenire applicando prima della posa un primer impermeabilizzante. Qualsiasi fessurazione presente deve essere adeguatamente sigillata prima di procedere alla messa in opera del rivestimento utilizzando prodotti idonei.

Quali sono le fasi da seguire per installare il Linoleum?

  1. Acclimatare il linoleum: è sempre consigliato disimballare e srotolare i rivestimenti alcuni giorni prima della posa ed è preferibile accertarsi che la temperatura ambientale sia tra i +15°C e +35°C.
    Preparare l'adesivo: mescolare bene l'adesivo nel barattolo prima dell´uso.
    Stesura: stendere l’adesivo in modo uniforme e su una superficie tale da poter essere ricoperta dal rivestimento entro il suo tempo aperto (il periodo di tempo che passa dall´applicazione del prodotto alla completa perdita del suo potere adesivo)
    Posa: quando si procede alla posa con adesivi acrilici è sempre necessario rispettare il tempo di attesa del prodotto e verificare che il “tack” (ovvero l´appiccicosità e la conseguente capacità di bloccare il rivestimento al supporto) sia sufficiente a mantenere il rivestimento in contatto con il supporto. Nel caso di utilizzo di adesivi reattivi (particolarmente indicati per l´incollaggio su supporti non assorbenti o dove sono richieste caratteristiche di adesione particolarmente elevate come le superfici sottoposte a traffico intenso) è possibile procedere alla posa immediatamente dopo la stesura, verificando che il prodotto sia ancora fresco e prestando attenzione durante la massaggiatura del pavimento. Poiché gli adesivi reattivi non garantiscono un tack immediato, si suggerisce di posizionare dei pesi (mattoni, sacchi di sabbia o altro) in corrispondenza di giunti e testate per evitare la formazione di eventuali difetti.

Linoleum - Cosa si intende per massaggiatura?

La massaggiatura, che potrete effettuare con una spatola o con un rullo, è un'operazione fondamentale per diversi motivi:

  • Facilita l'eliminazione di bolle d'aria tra il sottofondo e il rivestimento linoleum
  • Aumenta la superficie di contatto permettendo alla colla di penetrare nelle eventuali imperfezioni del rovescio del rivestimento
  • Permette una migliore adiacenza della colla sul retro del rivestimento

Prestate attenzione a non calpestare il pavimento subito dopo la posa: eviterete così la formazione di bolle d'aria o altre imperfezioni. Evitate quindi di transitare sul rivestimento quando l'adesivo è ancora fresco!

Torna al post