Pietra in marmo- una nobile decorazione per la tua casa!

Il marmo si vede in molti luoghi, come nei viaggi nel Mediterraneo, nei film o anche nel vicino di casa che ha rivestito i…

mostra di più

Informazioni tecniche sul marmo 

Il marmo è una pietra che si forma dal calcare; all'interno della terra, il calcare subisce una ricristallizzazione dovuta al calore e alla pressione, per cui il marmo ha una colorazione più chiara della calce: esso può variare tra le tonalità del marrone, del rosso e del bianco e di solito ha una superficie lucida. Essendo una pietra naturale, è particolarmente sensibile agli acidi; ovvero le piastrelle di marmo devono essere pulite con acqua tiepida, poiché a contatto con acidi e colori forti, può verificarsi uno scolorimento.

I modi diversi per utilizzare la pietra in marmo 

Le piastrelle in marmo possono essere utilizzate in modi diversi e con determinate combinazioni di colori si ottengono una miriade di combinazioni; ad esempio, per uno stile minimalista e chiaro, sono adatte le piastrelle di marmo in combinazione con il bianco, così l'ambiente appare automaticamente più luminoso e più grande. Però, a volte è necessario, vista la freddezza della pietra, mettere in gioco una nuova componente con materiali caldi, rustici e moderni come gli elementi in legno, così si possono avere più combinazioni possibili. Ma la pietra in marmo si può benissimo combinare anche con altri colori, come ad esempio il nero e il rosa; nel primo caso, la combinazione farà apparire intenso quell’ambiente, mentre, nel secondo caso, la combinazione crea un bellissimo contrasto. Infine, risulta possibile anche usare la pietra in marmo in chiave del tutto moderna con le combinazioni con il color verde e beige.

La posa della vostra pietra in marmo 

Se volete, potete posare le piastrelle di marmo anche da soli, o almeno qui di seguito vi elencheremo i vari passi per una posa ottimale della pietra in marmo; ci vuole un po' di tempo, ma con gli strumenti giusti e un po' di pazienza, le piastrelle di marmo possono essere posate in pochissimo tempo. A quel punto potrete essere orgogliosi del vostro lavoro e godervi il vostro nuovo bagno in marmo.

Per la posa delle piastrelle sono necessari un collante per piastrelle in pietra naturale, una spatola dentata, piastrelle di marmo, un martello di gomma, un pezzo di PVC o simile, cunei per piastrelle, stucco, livella, spatola di gomma, spugna e un panno per asciugare.

 

Per prima cosa, stendere l'adesivo per piastrelle in sezioni sull'area desiderata; quindi pettinare l'adesivo con una spatola dentata per posare le piastrelle in marmo. La piastrella può essere leggermente picchiettata con un martello di gomma; durante questa operazione, un pezzo di PVC dovrebbe proteggere il marmo dal martello per evitare danni; se si utilizza un marmo a pori aperti, si consiglia di applicare un sottile strato di adesivo sul retro della piastrella. L'adesivo auto miscelato deve essere utilizzato entro mezz'ora, altrimenti si secca.

 

Per esaltare l'effetto delle piastrelle di marmo e creare un bel bordo, si possono applicare anche dei battiscopa in marmo. Con l'aiuto di una livella, il battiscopa può essere fissato orizzontalmente. A tal fine, l'adesivo deve essere applicato sul retro e posizionato a circa 3 mm dal pavimento.

Dopo 48 ore, le piastrelle di marmo sono saldamente installate sul pavimento, quindi si può continuare con la stuccatura. Adesso deve essere applicata la malta. Essa viene applicata in pezzi in diagonale rispetto alla direzione della stuccatura. Se sulle piastrelle rimane della malta in eccesso, è possibile spruzzare della malta secca sulle fughe. Dopo qualche minuto, la malta può essere asciugata. Se si posano piastrelle di marmo a vista, non infangarle. La stuccatura viene eseguita a umido. Dopo la completa asciugatura della malta, è possibile pulire le piastrelle di marmo con una spugna umida, risciacquando più volte la spugna in acqua pulita. Ora il pavimento può essere lucidato e asciugato con un panno.

La manutenzione della pietra in marmo 

Per un’accurata manutenzione della pietra in marmo serve solo la semplicità!

Ciò significa che gli agenti chimici forti, come la candeggina o i detergenti, non fanno parte del processo di pulizia. Le piastrelle di marmo devono essere pulite regolarmente con un panno umido. Se liquidi acidi come vino o succhi di frutta finiscono sulle piastrelle, è importante reagire rapidamente, contrastando con l’acqua.

Nel caso di rimozione delle macchie; se la macchia è più ostinata, si può mettere una spugna imbevuta di acqua distillata sulla macchia e lasciarla in ammollo per tutta la notte; In questo modo la macchia "sparirà" negli strati più profondi del marmo. Se invece la macchia è ancora presente, l'unica cosa che si può fare è carteggiare il marmo; questo aiuta anche a ripristinare la lucentezza mancante. Per questo è necessario rivolgersi a un'azienda specializzata, che può consigliare le opzioni di restauro della pietra più adatte.

 

Scoprite adesso le piastrelle in marmo con BRICOFLOR! 

Perché annoiarsi e perdere tempo in negozi per cercare la piastrella in marmo che vuoi? Con pochi click, comodamente, scoprite adesso i nostri prodotti! E da noi trovi il miglior prezzo online! Ma stai pianificando un grosso progetto e hai bisogno di una grande quantità? Nessun problema, BRICOFLOR ha pensato anche a questo: cercheremo di proporvi un’offerta personalizzata! Avete dubbi sul materiale? Col nostro servizio di campionatura gratuito, potrai avere fino a 8 campioni delle piastrelle da te desiderate, per poter scegliere al meglio! E se aveste domande e curiosità, non disperatevi, negli orari di ufficio (8.30-17.30) il nostro servizio clienti è pronto ad aiutarvi!

Plus icon mostra di più