BRICO FRIDAY: Approfitta oggi di uno sconto del 5% su tutto il nostro shop online * con il codice "BRICONOV21"! * i prodotti della Tretford non sono inclusi nell'offerta
Consiglio dell'esperto
011-0447382
Lunedi - Venerdi: 08:30 fino 17:30

Guida pratica ai Pavimenti in LVT

Friday, April 14, 2017

Cosa sono i pavimenti in LVT?

Non tutti conoscono le pavimentazioni in lvt. Il motivo è che, a differenza di quelli in pvc o dei laminati, i pavimenti in lvt sono prodotti giovani, di nuova produzione. La sigla LVT si riferisce in inglese a Luxury Vinyl Tile, cioè Piastrelle Viniliche di Lusso. Infatti, i pavimenti in lvt hanno qualcosa a che fare con il pvc, e più precisamente sono composti dello stesso materiale, cioè il vinile.

Quindi, cosa rende il lvt differente dal normale pvc? La differenza fondamentale tra il lvt e i pavimenti in pvc, è l'alta qualità estetica del lvt rispetto al pvc, ma la differenta sta anche nella struttura e nella resistenza. La qualità decorativa di un pavimento in lvt è di gran lunga superiore a quella del pvc, soprattutto se si tratta di pvc a basso costo. Parliamo di dettagli decorativi di valore, molto realistici, che possono riprodurre fedelmente il parquet, la pietra o i materiali ceramici.

L’alta definizione dei decori permette l’utilizzo di pavimenti in lvt in contesti estremamente eleganti e di valore, perché oltre all’aspetto estetico di lusso, il lvt garantisce performance tecniche di alto livello. Il prodotto è composto da tre strati, a partire da quello più superficiale: lo strato di usura, cioè la parte che calpestiamo, il piano decorativo, e lo strato di supporto.

infographic lvt pavimenti lvt

Il primo strato, lo strato di usura ha solitamente uno spessore tra 0,2 e i 0,7 mm e la superficie nel complesso si aggira tra i 2 e i 4 mm. La parte decorativa riprende i motivi della pietra, del legno o di altri effetti grafici originali,  lo strato di supporto è in vinile con all’interno delle parti in fibra di vetro che hanno lo scopo di contenere le deformazioni del materiale causate da sbalzi termici.

I vari strati che compongono un pavimento lvt, sono uniti tra loro non mediante calandratura ma tramite la tecnologia a pressa statica che lo rende più resistente.

Alcuni motivi per scegliere il pavimento vinilico LVT

I pavimenti vinilici in LVT presentano numerosi passi avanti nel campo del rivestimento per pavimenti. Le migliorie che questa nuova tecnologia ha portato sono numerose, e questo ha facilitato operazioni di rinnovo degli ambienti, compresi quelli più eleganti e ricercati.

Le ragioni per scegliere questo materiale sono molteplici:

● Resistente all’acqua

● Fonoassorbente

● Antiscivolo

● Antibatterico

● Resistenti all'umidità

La vera forza dei pavimenti in lvt sta porprio nella commistione tra altissime qualità tecniche ed estetiche allo stesso tempo.

pavimento lvt

Difatti il prodotto è oggi largamente usato in qualsiasi tipo di ambiente per la sua lunga lista di vantaggi, che comprendono, tra le altre cose, il ridottissimo spessore dei pavimenti vinilici lvt, spessore variabile tra i 4 e i 5 mm, e che lo rende perfetto per progetti di ristrutturazione.

In questi casi si ha la necessita di rivestire le superfici al fine di cambiarne l’aspetto, senza eliminare la pavimentazione precedente, ma solamente coprendola. Per questo motivo si ha la necessità di un pavimento poco spesso, per non alzare di molto il livello del pavimento e non compromettere le porte (che altrimenti dovrebbero essere tagliate) e l’arredo preesistente.

Consigli per una corretta manutenzione

Una cosa importante da considerare durante la scelta del vostro prossimo pavimento è la manutenzione, cioè tutta quella serie di azioni che bisogna fare per pulire, mantenere e conservare un pavimento in lvt.

Per pulire le superfici viniliche in lvt non è necessario sapere nulla di particolarmente difficile. Basterà trattare il pavimento come ogni altro, spazzandolo con scopa o aspirapolvere frequentemente e lavandolo normalmente. Se avete optato per un parquet lvt, questo non andrà trattato come un vero legno. Non dovrete quindi trattarlo con detergenti acchiappa polvere o cere particolari, perchè non avranno alcun effetto sul parquet lvt, che è fatto da materiale vinilico. Per questo la scelta del LVT è una scelta ottima dal punto di vista estetico e  della praticità.

Per una scelta del pavimento in LVT potrete ricercare sul web negozi specializzati nella vendita di pavimenti lvt online, che sapranno fornirvi non solo i modelli più adatti a seconda dell'uso e dell'ambiente da rivestire, ma anche fornirvi pavimenti lvt a prezzi molto vantaggiosi.

Come per i pavimenti in pvc, anche i pavimenti vinilici lvt sono disponibili in vari formati e tipologie:

● Pavimento LVT autoadesivo

● Pavimento LVT a click o ad incastro

● Pavimento LVT a posa libera

Il sistema di posa a click è semplicissimo e veloce, in quanto è fatta a secco su sottofondo senza utilizzo di collante o sottopavimento; esiste poi  la tipologia a incollaggio totale o autoadesiva. Le diverse tipologie disponibili permettono una rapida e facilissima installazione del pavimento. Così come il pvc, anche il pavimento in LVT può essere un grande aiuto e un grande risparmio nel rinnovo dei vostri ambienti. Infatti, la facilità di posa, vi permetterà di occuparvene in prima persona, installando il pavimento armati di un seghetto, eventuale colla e un pò di tempo e pazienza!

pavimenti lvt prezzi

Dove posso installare i pavimenti LVT ?

Come detto in precedenza, i pavimenti in LVT o i paruqet LVT possono essere utilizzati in tutti i tipi di ambienti, compresi quelli soggetti a umidità o acqua (come i bagni e le cucine). Questo perchè si tratta comunque di un materiale vinilico, quindi idrorepellente, che non assorbe acqua nè  umidità. Potrete dunque considerare un pavimento LVT sia per ambienti residenziali che per ambienti commerciali, sottoposti a più elevato calpestio.

La categoria del LVT è quella che propone una riproduzione di legno, pietra o marmo tra le più accurate nel panorama dei pavimenti vinilici.

Ciò si traduce in un prezzo poco più elevato rispetto al normale pvc, ma i pavimenti in LVT danno la possibilità di essere considerati per ristrutturazioni di ambienti, per prima applicazione o per qualsiasi esigenza di rinnovo.

In conclusione i pavimenti LVT sono un prodotto all’avanguardia, valido esteticamente, valido per la sua resistenza e versatilità, per non parlare del risparmio e della facilità di installazione.

come installare lame pvc

Torna al post