BRICO FRIDAY: Approfitta oggi di uno sconto del 5% su tutto il nostro shop online * con il codice "BRICONOV21"! * i prodotti della Tretford non sono inclusi nell'offerta
Consiglio dell'esperto
011-0447382
Lunedi - Venerdi: 08:30 fino 17:30

Come Scegliere la Moquette Nautica per la Tua Imbarcazione?

Tuesday, February 28, 2017

moquette nautica

Chi possiede un panfilo, un natante o qualsiasi veicolo acquatico, si chiederà come rivestire al meglio la pianalatura della propria imbarcazione. La moquette nautica è il prodotto preferito dagli amanti della navigazione da diporto perché concilia la praticità d’uso a standard tecnici molto elevati, idonei in un contesto come quello marittimo.

1. Che differenza c’è tra moquette nautica e moquette tradizionale?
2. Com’è fatta una moquette nautica drenante?
3. Rivestimento barca: moquette sì, moquette no?
4. Come tagliare la moquette su misura della barca?
5. È vero che la moquette per imbarcazioni costa troppo?
5. Dove reperire la moquette marina?

Una moquette, infatti, per definirsi nautica e quindi adatta al rivestimento esterno di una barca, deve essere realizzata in tessuto drenante, resistente alla salsedine e che non imputridisca con l’umidità. Un rivestimento in tessuto è in grado di garantire queste proprietà? La risposta è sì. Conosciamo a fondo proprietà e caratteristiche di una moquette nautica, rispondendo alle domande più frequenti dei nostri clienti.

Che differenza c’è tra moquette nautica e moquette tradizionale?

moquette nautica vs tradizionale

La differenza tra le due tipologie di tessuto, se non al tatto e alla vista, è molto evidente in termini di resistenza all’umidità. Una moquette normale, se si bagna con acqua del mare o pioggia, a lungo andare si rovina, perdendo di consistenza e morbidezza. Una moquette nautica è invece drenante, vale a dire che ha la capacità di asciugarsi in fretta e non soffrire più di tanto salsedine e umidità. Grazie a tali virtù, l’acqua non ristagna sulla superficie e il rivestimento non finisce con l’ammuffirsi. Tappezzerie di questo tipo sono appositamente studiate per l’esterno: la moquette per barca non scolorisce se esposta ai raggi UV ed è particolarmente resistente agli agenti atmosferici.

Com’è fatta una moquette nautica drenante?

Riallacciandoci a quanto detto precedentemente, una tappezzeria per natanti e pescherecci, deve presentare tre fondamentali caratteristiche: pelo corto, composizione in materiale drenante, nessun sottofondo. Stando al pelo corto, ci rifacciamo al modello agugliato, noto per una superficie liscia, compatta e quanto più rasata. Il materiale ideale per una moquette nautica è il polipropilene. Trattasi di una fibra sintetica, ad uso per lo più tessile, che a differenza dei tessuti tradizionale possiede, appunto, elevate capacità drenanti e standard resistivi notevoli (un tipo di moquette molto simile è utilizzato anche ad uso interno, per il rivestimento di ambienti ad alto calpestio come uffici, esposizioni e stand fieristici). Infine, la moquette nautica non deve aver alcun sottofondo e telatura. Questo per permettere all’acqua di defluire sulla pianalatura e non ristagnare sul tappeto.

Rivestimento barca: moquette sì, moquette no?

Ci si chiede se la moquette sia l’unica soluzione per il rivestimento del proprio natante. Ovviamente sono presenti sul mercato soluzioni alternative, ognuna con diversi pro e contro da considerare. Ci sentiamo di sconsigliare le stuoie in vinilgomma (in verità molto impiegate) che trattengono lo sporco e l’umido e tendono a deformarsi dopo poche pescate sotto il sole estivo. Esistono soluzioni sintetiche molto tecniche, resistenti a qualsiasi tipo di maltrattamento. Sono ideali per imbarcazioni di prim’ordine o yacht di lusso, ma va considerato il prezzo non proprio irrisorio di queste soluzioni.  In alternativa segnaliamo anche pannelli o rotoli in finto legno teak, resine e gelcoat, che non offrono però alcun quid di comodità al veicolo. La moquette per barche resta una soluzione equilibrata, soffice, compatta e dal prezzo accessibile. Ultima alternativa? Lasciare le cose come stanno e rassegnarsi a una manutenzione più attenta e costante.

Come tagliare la moquette su misura della barca?

costo moquette per barca

La moquette è disponibile in rotoli dalle dimensioni standard, ma non è difficile dimensionare la tappezzeria a seconda dello spazio che si intende rivestire. Un’idea pratica è quella di eseguire la dima, ossia un modello della sagoma della barca, e appoggiarla a rovescio sulla moquette. Di lì si traccia la forma sulla pezza e si effettua il taglio con un semplice cutter. Un paio d’ore a mano ferma saranno più che sufficienti. Ecco servita una moquette nautica su misura.

È vero che la moquette per imbarcazioni costa troppo?

È ovvio che una moquette specifica per un uso marittimo abbia costi superiori rispetto alle più tradizionali tappezzerie. Tutto dipende, comunque, dal tipo di imbarcazione che si intende rivestire e dall’uso che se ne intende fare. Nella maggior parte dei casi, i nostri clienti sono possessori di natanti di piccole dimensioni e non possono permettersi molte uscite in mare durante l’anno. In questo caso, per risparmiare, si può optare per le classiche moquette agugliate ad uso interno, perché economiche, pratiche, resistenti e facili da pulire. Ricordiamoci però di richiederle senza fondo e di ricambiarle ogni due/tre anni. Qualora la nautica sia più di un hobby, allora, è il caso di puntare soluzioni più specifiche, ovviamente più costose.

Dove reperire la moquette marina?

Lo shop online di Bricoflor “sbarca” anche nel mondo della nautica e propone un ricco assortimento di rivestimenti esterni per yacht, imbarcazioni da diporto e veicoli acquatici in genere. Tappezzerie di prima qualità, realizzate dalle migliori case produttrici europee ed italiane e a prezzi super convenienti. I materiali sono atossici, sicuri e certificati, mentre il processo di lavorazione dei filati rispetta tutti gli standard vigenti di eco-sostenibilità. Su Bricoflor, puoi trovare la moquette nautica che più si adatta alle tue esigenze. Sei alla ricerca di una soluzione temporanea ed economica? Ecco un assortimento di moquette agugliate nelle varianti interno/esterno. Cerchi un prodotto tecnico e specifico per l’impiego marittimo? Richiedi un preventivo personalizzato e la consulenza di uno staff preparato e affidabile. Con Bricoflor… navighi sul sicuro!

moquette nautica clicca qui

Torna al post