Contattaci per un preventivo personalizzato!
011 0447382

Oggetti 1 a 15 di 56 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Oggetti 1 a 15 di 56 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Pavimento per garage - Le piastrelle in pvc come soluzione 

Quella dei pavimenti per garage è una materia delicata che si scontra con diverse variabili. Graffi, usura, carichi pesanti, macchie, elevate temperature e umidità, sono solo alcune tra le principali criticità di cui tener quando si è intenti a rinnovare il proprio box auto o il propriolambiente di lavoro. Subentrano allora in soccorso le piastrelle in pvc, una più che valida alternativa ai classici rivestimenti in cemento e resina, ideata per salvaguardare l´integrità di ogni attività lavorativa e garantire una resistenza termica e meccanica impareggiabile. Più che di vere e proprie piastrelle, si tratta di pratiche quadrotte dotate di bordi a incastro, architettate per comporre pavimenti industriali solidi e resilienti alle varie avversità che affliggono un ambiente di lavoro. Il sistema pvc a incastro si presta anche in contesti sportivi. Le quadrotte sono infatti ideali per rivestire palestre e impianti indoor, interessati da abrasioni e sollecitazioni dovute ad attrezzi ginnici o manifestazioni sportive. Non ultimo, tali quadrotte possono sostituire anche le normali piastrelle per garage e garantire così una pavimentazione più resistente e sicura per il proprio box auto o la propria officina. Che si tratti di rivestimenti pesanti, come aree di produzione e capannoni industriali, o di pavimentazioni più “soft” per aree hobby e palestre, ogni piastrella in pvc sa adattarsi alle esigenze, presentando adeguate classi di resistenza, isolamento termico e congrui livelli di antiscivolamento. Il pvc, d´altronde, è un materiale eclettico e flessibile, apprezzabile per le sue proprietà elastiche, termiche e isolanti, nonché per le sue caratteristiche ecologiche e sensoriali. Ma com´è possibile beneficiare di tale prestanza tecnica per il proprio pavimento industriale? La lista delle applicazioni è lunga e appetibile.

Quanto costa un pavimento per garage in pvc?

Calcolatrice alla mano, i conti tornano. Per una spesa orbitante attorno ai 30 € al metro quadro, le piastrelle in pvc prevedono 0 € alla voce spese di montaggio e di manutenzione. Opposto è il discorso per i classici rivestimenti in cemento e resina. Più economici nei materiali, ma assai esosi quando si parla di costi di posa (addirittura dai 30 ai 40 € per ogni metro quadro), cemento e resina richiedono anche un´elevata manutenzione. Si ritorna al discorso su durata e garanzia dei pavimenti in pvc. Le quadrotte non soffrono di macchie, graffi e ammaccature e non prevedono perciò spese aggiuntive da dilazionare nel tempo. E il divario si ingigantisce se si valutano i tempi d´installazione. Uno spazio di circa 50 mq può essere rivestito col pvc in poco più di un´ora. Dai 10 ai 40 giorni (a seconda delle dimensioni), invece, i tempi di posa del cemento; 7 quelli della resina. La tabella, più di mille calcoli e ragionamenti rende l´idea sulla convenienza di un pavimento industriale vinilico

 

      COSTO/m2

 Posa/m²

   Tempo di posa

  Manutenzione

Resina

20-25€

30-40 €

7 giorni

Richiesta

Cemento

10 -15€

30 €

10/40 giorni

Richiesta

PVC Industriale

25-39€

0 €

46mq/h

Non richiesta

Pavimento garage in pvc: posa a costo zero e garanzia di durata

Il cemento rappresenta il più classico dei rivestimenti industriali. Rinnovare l´area lavorativa con questa soluzione vorrebbe dire interrompere la produzione per consentire quindi la rimozione del pavimento preesistente, l´installazione di giunti e corazzature e le varie procedure di levigazione e asciugatura. Tempi di posa lunghi e senza ombra di dubbio scomodi. Il discorso non migliora con la resina, rivestimento più innovativo ma che prevede comunque un pretrattaggio e non sfugge alle leggi del logorio e dell´ invecchiamento. Con le quadrotte a incastro, installare il proprio pavimento industriale diventa invece un gioco da ragazzi. Non occorre rimuovere o pretrattare lo strato esistente e basta fissare le piastrelle industriali in pvc in piena comodità, con l´aiuto di un martelletto in gomma e un cutter. Un lavoro a portata un po´ di tutti: degli operai già impiegati nella fabbrica o dello stesso titolare che non ha mai dimenticato la nobile arte del fai-da-te. Il nesso ci giunge abbastanza logico: questo sistema non solo evita inutili fermi di produzione, ma abbatte al minimo i costi di installazione. Né specialisti, né posatori: le piastrelle in pvc a incastro sono veramente pratiche. Con la tecnologia in pvc si abbassano poi anche i tempi e i costi della manutenzione. Le quadrotte in vinile sono infatti resistenti e durevoli e difficilmente soggette a usura, deformazioni e invecchiamento. Un pavimento industriale in pvc è garantito fino a 10 anni e può durare anche il doppio! Una soluzione in grado di abbattere tempi e costi e ripensare in chiave moderna il mondo dei pavimenti per garage, palestre e officine.

Piastrelle in pvc per garage: le proprietà tecniche

Un pavimeno industriale che sfrutta l´innovazione del pvc stupisce per una serie di caratteristiche tecniche di prim´ordine. Le quadrotte a incastro sono ignifughe e perfettamente impermeabili, disegnate per resistere alle abrasioni e ammortizzare i carichi, il peso dei macchinari qualsiasi altro tipo di sollecitazioni. Le piastrelle utilizzate nei pavimenti per palestre, ad esempio, sono studiate per resistere al peso delle attrezzature, così come quelle per garage non risentano della pressione e delle temperature dei pneumatici dell´automobile. Performance assicurate anche in fatto di sicurezza. Le quadrotte sono antiscivolo, grazie al tipico sistema “a chicco di riso” che ne conferisce attrito e un aspetto piacevole. Sono inoltre certificate in materia di emissioni volatili e mantengono stabili i livelli qualitativi dell´aria. I pavimenti industriali o per garage in pvc rispettano dunque l´ambiente e la salute dell´uomo. Le varie case produttrici, inoltre, presentano varianti ancor più ecologiche, riciclabili al 100%.

Pavimenti garage votati allo stile

Il rivestimento in pvc è, dulcis in fundo, una scelta di stile e di design. L´occhio, d´altronde, vuole sempre la sua parte, anche negli ambienti di lavoro più pesanti. Le piastrelle industriali, nel loro formato a quadrotta, sono disponibili in diverse fantasie e decori. Dalle più classiche alle più articolate, è possibile optare per una superfice liscia o rifinita con le scanalature antiscivolo “a chicco di riso”. Svariate sono anche le tonalità e le sfumature di colore. È possibile personalizzare la propria area di lavoro senza ricorrere a pitture e vernici che, tipicamente, risentono dell´usura e dell´invecchiamento e comportano controindicazioni in materia di emissioni tossiche. Un pavimento per gaarage in pvc presenta un gradevole design in finta pelle e non pongono limite alla fantasia. Il sistema a incastro consente infinite combinazioni di colore. Si possono creare pavimenti industriali monocromatici o anche piacevoli effetti a scacchiera. Agendo col martelletto in gomma sulle fessure, ci si assicura una presa salda tra le varie piastrelle e una superfice totalmente liscia e uniforme

Piastrelle garage Fortelock e Gerflor: il meglio per un pavimento industriale

Tra i produttori più attivi nel mondo delle pavimentazioni industriali innovative c´è Fortelock con le sue soluzioni su misura di officine meccaniche, garage e fabbriche. Le piastrelle in pvc realizzate da questa ditta hanno un grip eccezionale e rispondono a tutti i criteri chimici e meccanici garantiti dai rivestimenti vinilici. Disponibili in diverse dimensioni e varietà di colore, si installano in maniera agevole e autoposante grazie ai bordi a incastro. Come costruire un puzzle, insomma, particolarmente temprato e resistente alle abrasioni. Le collezione offrono sia modelli lisci che sistemi a chicchi di riso, particolarmente indicati per gli impianti industriali più pesanti. Interessanti anche le collezioni proposte da Gerflor GTI, marchio francese leader nel pvc. Le piastrelle realizzate da quest´azienda trovano applicazione anche in palestre e impianti sportivi, oltre che ovviamente in ambito industriale. Le quadrotte hanno classe di resistenza elevata che si attesta sul 34-42 e una livello di resistenza al fuoco notevole. Ecologiche ed immuni da urti e ammaccature, queste piastrelle a incastro offrono motivi accattivanti e decorativi, disegnati per durare ma anche per stupire. Praticità, convenienza e funzionalità, potendo riassumere, sono queste le caratteristiche contraddistinguono le piastrelle in pvc. Le quadrotte a incastro esaltano ogni ambiente di lavoro e regalano pavimenti per palestre, industriali o per garage, veramente a regola d´arte.

✓ Pavimenti per  garage 

✓ Campionario Gratuito 

✓ Preventivo su misura  

;