Contatto
Domande?

Siamo a tua completa disposizione! Contattaci Lun-Ven: 08:30-17:30 011-0447382 o per Email info@bricoflor.it

Erba sintetica: il segreto per un prato sempre verde

Chi ha detto che l'erba del vicino debba essere sempre più verde? L'erba sintetica è il rivestimento da esterni pensato per chi cerca una soluzione pratica ed economica per i propri spazi verdi. Nasce come prodotto da utilizzare in ambito sportivo per la realizzazione di campi da calcio, calcetto, tennis, ma negli ultimi anni ha trovato impieghi sempre nuovi e diversi in giardini, terrazzi, balconi, ma anche interni e aree giochi.

Scopri di piú

ERBA SINTETICA

Filtri:

Attualmente acquisti da:

  1. Larghezza disponibile: 2 m Remove this Filter

  • Miglior prezzo garantito

    I prezzi più bassi del web!
  • Offerta individuale

    Grandi progetti? Richiedi senza impegno un’offerta!
  • Campionatura Gratuita

    Richiedi fino ad 8 campioni gratuitamente!

L'erba sintetica è un elemento di decoro dalle grandi potenzialità, che permette di conferire un'aria pulita e ordinata ai vostri ambienti esterni. È una soluzione particolarmente vantaggiosa soprattutto per chi non dispone dei mezzi e del tempo per curare un prato naturale.

Ma è davvero possibile creare l'illusione dell'erba vera in modo credibile con un prato sintetico? Se il rivestimento è di qualità, sì! In commercio esistono tantissime tipologie di prato sintetico, in grado di combinare grande versatilità alla verosimiglianza del materiale. Oltre a valutare il lato estetico di un prato finto è infatti importante prestare attenzione alla fattura del materiale. I filati sono realizzati in fibre sintetiche dalle elevate proprietà antiabrasive, resistenti e flessibili. Molto utilizzati sono il polietilene (PE), il polipropilene (PP) ed il nylon. Il polietilene, in particolare, è preferibile per elasticità, morbidezza, lucentezza e per la capacità di garantire una temperatura più stabile. Il polipropilene è una fibra altrettanto valida che trova tipicamente impiego nei rivestimenti di grandi superfici, come campi da calcio e altri impianti agonistici.

Che si tratti di prati decorativi o sportivi, non cambia comunque il presupposto di base. L'erba sintetica garantisce una durata nel tempo che il prato naturale, per forza di cose, non può garantire. Occorre puntare su alti standard di qualità per assicurarsi un giardino sempre verde e incredibilmente realistico.

Come scegliere il prato sintetico giusto?

Abbiamo visto come l'erba sintetica non sia soltanto esclusiva degli impianti da calcio. In commercio si trovano varie tipologie di prato sintetico, generalmente disponibili in rotoli dalle diverse proposte cromatiche.

Aldilà dell'aspetto prettamente estetico e decorativo, sono tre le variabili da considerare quando si è di fronte all'acquisto di questo prodotto: lo spessore e la densità del tappeto erboso e la verosimiglianza. Le prime due caratteristiche determinano la resistenza del prato sintetico, specialmente se sottoposta a calpestio intenso ed agenti atmosferici. La verosimiglianza ne definisce invece l'aspetto visivo e l'impatto estetico, fattore importante se parliamo di giardini o spazi pubblici.

Per quanto riguarda lo spessore, l'erba artificiale presenta comunemente un'altezza complessiva che può variare dai 4 ai 50 mm. Tenendo conto che, com'è intuibile, uno spessore maggiore corrisponde a maggiore resilienza, la scelta del modello verrà influenzata da fattori quali la destinazione d'uso e l'intensità delle sollecitazioni cui verrà sottoposto il vostro prato finto. L'erba decorativa ad uso residenziale, ad esempio, non supera i 7 mm di spessore, mentre i modelli pensati per uso sportivo e professionale presentano uno spessore tra i 20 ed i 50 mm.

Benché comunemente nota con l'appellativo “erba finta”, l'erba sintetica non ha, in alcuni casi, proprio nulla da invidiare ad un prato vero. Tutto dipende dalla verosimiglianza del prodotto, la terza delle caratteristiche da considerare nell'acquisto di tali rivestimenti. Un tappeto d'erba sintetica realistico è progettato in modo tale da imitare la morbidezza di un prato naturale. Non a caso alcuni modelli presentano cromature autentiche e un substrato che, oltre a conferire maggiore morbidezza, sostiene il filato artificiale, avvicinando il prodotto al verde di un'erba naturale. Ultimo aspetto da verificare nella scelta di un rivestimento in erba sintetica è quello relativo alle certificazioni. Ricordiamo infatti che il prato sintetico deve essere atossico e resistente alle muffe, alla salsedine e ai raggi ultra violetti.

Prato sintetico: i vantaggi e gli svantaggi

Perché puntare su un rivestimento in erba sintetica per il vostro giardino? Sono tanti i vantaggi di queste soluzioni, e non dipendono soltanto dallo spessore, densità e verosimiglianza. Un prato sintetico è innanzitutto adattabile alle condizioni e ai luoghi più disparati. È realizzato con materiali anallergici, ed evita perciò fastidiosi problemi a soggetti che soffrono di patologie allergiche. Inoltre, l'erba finta riduce in modo notevole la presenza di insetti, portando quindi ad un risparmio in termini di insetticidi e pesticidi. Animali domestici da far scorrazzare in giardino? Nessun problema! I modelli in commercio di maggiore qualità, oltre ad essere molto igienici e resistenti, sono capaci di riprodurre la sensazione dell'erba mista a terra che tanto piace agli amici a quattro zampe.

E non è finita qui! L'aspetto forse più positivo legato all'impiego di erba sintetica è di natura economica: risparmio di tempo, di denaro e di energia. Mantenere un prato naturale sempre pulito, potato e rigoglioso non è per niente facile. Un prato finto di qualità, invece, richiede poca manutenzione a fronte di costi assai più bassi. Il risparmio economico è quantificato tra il 50% e il 70% rispetto ad un prato naturale, mentre il risparmio in termini di tempo potrete misurarlo in base alle ore di relax in più che potrete trascorrere nel vostro giardino.

Un prato sintetico è quindi un investimento a lungo termine, capace tra le altre cose di resistere agli agenti atmosferici come forti piogge e vento, nonché caldo e gelo. Non da ultimo, l'erba finta è ecosostenibile; grazie alle nuove tecnologie, infatti, sia le fibre che il materiale di riempimento possono essere completamente riciclati!

Per quanto concerne gli svantaggi dell'erba sintetica, questi sono strettamente connessi alla qualità del prodotto. Un tappeto di scarsa e dubbia fattura presenterà sicuramente problemi come l'appiattimento dei fili e lo scolorimento del manto, inconvenienti sicuramente non auspicabili per assicurare una resa tecnica ed estetica soddisfacente.

Dove utilizzare il prato sintetico?

Gli ambienti adatti per il posizionamento dell’erba sintetica sono generalmente gli spazi esterni come cortili privati e giardini pubblici, ma anche balconi, terrazze, aiuole e bordi piscina. Un prato artificiale rinnoverà il look al vostro giardino ed è l'ideale per sostituire un manto erboso danneggiato o trascurato. Altri luoghi in cui è possibile impiegare l'erba sintetica sono le aree destinate al gioco e gli asili nido (per motivi perlopiù di sicurezza) e l'ingresso di ristoranti, alberghi o edifici, per rendere più accoglienti le aree destinate al pubblico. L'erba sintetica può decorare anche particolari spazi domestici e perfino le pareti esterne della vostra casa. Contesti d'impiego ideali sono ovviamente le strutture sportive, soprattutto all'aperto ma anche indoor. Campi da calcio, calcio a cinque, golf, hockey su prato, tennis e impianti sportivi multifunzionalil'erba sintetica garantisce maggior tenuta di gioco e affidabilità rispetto a prati naturali, facilmente danneggiabili da pioggia, fango e umidità.

Come detto, sia i giardini che i campi in erba finta sono progettati in modo tale da competere ad armi pari con un prato naturale per verosimiglianza e tenuta. Con l'erba sintetica il verde è finalmente alla portata di tutti i giorni. 

Prova subito erba sintetica sullo shop online BRICOFLOR

Sul nostro shop online troverete erba sintetica dei migliori marchi e potrete godere dei vantaggi targati BRCOFLOR. Ad esempio, usufruirete della nostra politica del miglior prezzo garantito e, se in dubbio tra due o più modelli, il nostro servizio di campionatura gratuito farà al caso vostro.

Se state pensando ad un progetto di grandi dimensioni, non esitate a contattarci per richiedere un’offerta personale indicando il modello desiderato e la quantità necessaria. Noi cercheremo di venire incontro alle vostre esigenze.

Per sciogliere qualsiasi dubbio e porci qualsiasi domanda potete contattare il servizio clienti via e-mail, telefonicamente o tramite il nostro modulo di contatto. Saremo felici di aiutarvi!