cerca search on website
Consiglio dell'esperto
011-0447382
Lunedi - Venerdi: 08:30 fino 17:30
Help icon
CONTATTO

Gres Porcellanato Rettificato: La Scelta Migliore Per Pavimenti Dalle Linee Semplici Ma Accattivanti

Per delle superfici suggestive e di impatto potete affidarvi alla qualità del gres porcellanato rettificato. Si tratta di una tipologia di ceramica compatta e resistente che vi garantisce piastrelle tutte uguali tra loro, con le quali poter creare fughe molto sottili e discrete. In questo modo potrete dare forma al design che preferite con modelli dai colori e dalle finiture differenti. Il gres porcellanato rettificato è poi economico, igienico e si adatta a qualsiasi utilizzo.  

NESSUN FILTRO SELEZIONATO

Nessun prodotto trovato

Perfavore, cambia i criteri di ricerca. Se ancora non trovi nulla di rilevante, visita la Home page e prova alcuni dei nostri bestseller!

Gres Porcellanato: Tutto Quel Che C’è Da Sapere

Quando si deve costruire da zero un’abitazione o ristrutturarla è importante prestare attenzione all’arredamento per dare un tocco personale a quella che sarà la vostra casa. Le mura domestiche sono un biglietto da visita della propria personalità e i rivestimenti come pareti e pavimenti giocano un ruolo fondamentale nella definizione di uno stile preciso. In questo senso potete contare su un componente di grande pregio come il gres porcellanato che vi assicura qualità, convenienza e versatilità. Si tratta di una ceramica cotta ad alte temperature ed estremamente dura e robusta. Infatti, resiste perfettamente a graffi, usura, acqua, agenti chimici, intemperie, gelo e calore. Per la sua incredibile robustezza il gres può essere utilizzato anche all’esterno per decorare terrazzi, patio, verande, balconi, viali, garage e tanto altro.

Le piastrelle in gres porcellanato possono essere naturali oppure smaltate, a seconda del procedimento al quale vengono sottoposte. Il gres porcellanato naturale subisce una lavorazione più rifinita e precisa che rende la superficie ruvida, priva di imperfezioni e dall’effetto marmorizzato. È per questo leggermente più costoso e resistente rispetto al gres smaltato ma offre un minor numero di colori e finiture. Al contrario, la piastrella in gres porcellanato smaltato è composta da una parte inferiore, detta supporto, che ha un aspetto grossolano e una parte superiore sulla quale sarà aggiunto lo strato smaltato. In questo caso potrete disporre di tanti effetti e grafiche molto interessanti, con sfumature di colore dai toni più chiari e più scuri. Infine, è bene dire che il gres porcellanato ha un costo minore rispetto ad altri materiali ed ha l’indubbio vantaggio di riuscire a riprodurne fedelmente le sembianze. Per un salto di qualità ulteriore, potete affidarvi al cosiddetto gres porcellanato rettificato. Non ve ne pentirete!

I Vantaggi Del Gres Porcellanato Rettificato

Il gres porcellanato rettificato è caratterizzato da una post-lavorazione speciale che rende le piastrelle regolari nel perimetro. Infatti, dopo la cottura in forno ogni piastrella presenta una leggera curvatura quasi impercettibile ad occhi poco esperti. Ciò è dovuto soprattutto all’azione delle presse che danno forma alle mattonelle. La rettifica viene eseguita con delle frese che vanno a rifilare e squadrare i bordi delle piastrelle in modo da formare angoli di 90°. Grazie a quest’operazione saranno tutte identiche tra di loro e combaceranno alla perfezione una volta accostate sul pavimento. Al contrario, le piastrelle non rettificate non aderiranno mai del tutto tra loro poiché avranno sempre un contorno irregolare.

La differenza principale tra gres porcellanato rettificato e quello tradizionale risiede esclusivamente nel tipo di posa che si può eseguire. Le piastrelle classiche in gres devono essere incollate con fughe ampie almeno 4-5 mm per nascondere il difetto dei bordi. Invece con il gres porcellanato rettificato si possono realizzare delle fughe strettissime, di appena 1-2 mm, che diventano quasi invisibili. Tecnicamente sarebbe possibile eliminare del tutto le fughe ma le aziende produttrici lo sconsigliano vivamente in quanto gli immobili subiscono vibrazioni e sollecitazioni che nel tempo andrebbero a crepare le piastrelle troppo vicine tra di loro. Insomma, una buona fuga è sempre necessaria ma con il gres porcellanato rettificato potrete dare continuità alle superfici che sembreranno più ampie e lineari nell’aspetto. Altro vantaggio del gres porcellanato rettificato è l’igiene. Non a caso una pavimentazione con fughe ridotte renderà più semplice la manutenzione quotidiana perché si avrà un ridotto accumulo di polvere e sporcizia tra le fessure. Per questo motivo le piastrelle rettificate possono essere collocate anche in spazi umidi come cucina e bagno che richiedono una pulizia più frequente.

Gres Porcellanato Rettificato: Tanti Effetti E Colori Diversi

Il gres porcellanato rettificato è la soluzione migliore se non amate i pavimenti con le fughe a vista ma piuttosto preferite una superficie omogenea e uniforme. Dunque, la scelta sarà strettamente legata al tipo di design e al risultato finale che si desidera ottenere, nonché al genere di camera che si vuole rivestire. È bene precisare che nella maggior parte dei casi il gres porcellanato è sempre rettificato poiché viene impiegato per replicare altri elementi più dispendiosi che di solito formano pavimenti privi di fughe. In commercio troverete quindi il gres porcellanato rettificato in tantissime finiture differenti che offrono una resa estetica di elevata qualità. Molto accattivante è il gres porcellanato effetto legno, capace di simulare in maniera realistica le assi del parquet. Troverete tantissimi modelli in varie sfumature di beige, marrone e grigio e non mancano formati diversi per tutte le esigenze. Intrigante è pure il gres porcellanato effetto marmo, perfetto per creare uno stile d’arredo più classico e sofisticato. Sul mercato sono disponibili molte fantasie, a tinta unita oppure arricchite con venature e screziature di grande pregio. Le mode del momento suggeriscono l’uso di piastrelle in gres effetto marmo di medie e grandi dimensioni per permettere ai pavimenti di esprimersi in tutta la propria bellezza. Se invece cercate qualcosa di altrettanto elegante ma più moderno potete puntare sul gres porcellanato effetto pietra, ideale per rivestire qualsiasi spazio con gusto e raffinatezza. Ci sono tanti colori tra i quali scegliere e potrete decorare sia ambienti interni che esterni.

Consigli Per La Posa Corretta Del Gres Porcellanato Rettificato

La posa del gres porcellanato rettificato è del tutto simile a quella del gres non rettificato e dovrete fare attenzione solo alla creazione delle fughe. Se siete pratici di lavori fai-da-te potete occuparvi in prima persona delle operazioni, altrimenti è preferibile lasciare il compito a personale esperto. Per iniziare verificate l’integrità del massetto, cioè della superficie che farà da fondo alla pavimentazione. Deve essere priva di asperità, polvere e residui di sporco e deve avere uno spessore omogeneo e regolare. In caso contrario dovrete eseguire una livellatura per rendere lo strato uniforme. Prima della posa, lasciate da parte un 10% di piastrelle per eventuali riparazioni future e controllate l’integrità di ogni pezzo.

Per l’applicazione potete utilizzare la malta ma per il gres porcellanato rettificato si consiglia di usare le colle sintetiche a base di resina, specialmente per i formati superiori ai 45x45 cm. La colla può essere spalmata solo sul massetto oppure anche sul retro delle piastrelle in ceramica. Per la posa si inizia sempre dal centro della stanza, spostandosi verso i muri perimetrali e potete usare la tecnica che vi è più comoda. Una volta applicare tutte le piastrelle potete batterne la superficie con il manico di un martello per verificare che abbiano aderito bene e che non siano formate bolle d’aria. A questo punto fate asciugare il pavimento per almeno un giorno e passate alla stuccatura delle fughe. Potete impiegare la boiacca, una miscela di acqua e calce o gli stucchi epossidici. Se avete optato per lo stucco, evitate di applicare quello colorato che può fare contrasto rispetto alla tonalità delle piastrelle. Ultimata la stuccatura, sarà necessario svolgere una prima pulizia della pavimentazione che può essere effettuata con un detergente a base acida, in grado di eliminare aloni e macchie lasciati da stucco e malta.

Solo Con BRICOFLOR Avrete A Disposizione Un Mondo Di Opportunità Per Il Vostro Gres Porcellanato Rettificato

Con il gres porcellanato rettificato avrete la possibilità di realizzare qualsiasi design, da quelli più tradizionali e minimal a quelli contemporanei ed esclusivi. BRICOFLOR vi propone un ampio assortimento di prodotti per rispondere a ogni genere di esigenza specifica. Non mancano colori, formati e finiture differenti per dare vita a un look personale e unico. Se avete dubbi, potete usufruire del nostro servizio di campionatura gratuito che vi consente di visionare da vicino gli articoli prima dell’acquisto e per i progetti edili di una certa importanza potete richiedere un’offerta personalizzata. Per assistenza tecnica, preventivi e domande potete contattarci attraverso telefono, e-mail e chat.

+ mostra di più