Unsere Vorteile
  • Consulenza individuale
  • Miglior prezzo garantito
  • Servizio campionatura

Siamo il più grande rivenditore online in Europa per pavimenti e pareti. Dal 2007 siamo orgogliosi di offrire i migliori prezzi e un servizio di prima qualità.
Per il nostro store online BRICOFLOR
Guida all'acquisto

Posa di pavimenti in PVC su piastrelle: trucchi e consigli!

Chi si trasferisce in un edificio più vecchio si trova spesso di fronte a un problema: le piastrelle in ceramica ovunque! Inoltre, di solito non sono le eleganti piastrelle in pietra naturale con un design moderno, ma a motivi scuri e piccoli. Se vuoi rinnovare la stanza o ne hai abbastanza delle vecchie piastrelle, la scelta dei pavimenti in PVC come pavimentazione nuova, farà sicuramente al caso tuo!

Per i progetti di ristrutturazione, la scelta ricade spesso sul pavimento elastico in vinile. Il PVC autoadesivo in particolare offre una vasta gamma di usi e colpisce con la sua ampia gamma di decori. Ma il pavimento di design universale con lato adesivo è adatto anche per l'uso su piastrelle? Con questo blog, abbiamo riassunto i fatti più importanti che ti aiuteranno nella scelta.

Contenuto

  • Cosa distingue il PVC autoadesivo: i vantaggi del prodotto in breve
  • Ampie opzioni di design: laminato vinilico autoadesivo in vari decori
  • Posa di pavimenti in vinile autoadesivo - semplicemente e rapidamente
  • La corretta preparazione della superficie
  • Un confronto diretto dei vari tipi di installazione di vinile
    • PVC autoadesivo vs. PVC a click
    • PVC autoadesivo vs. PVC adesivo
  • E adesso? Puoi posare il vinile autoadesivo sulle piastrelle?
    • Applica il PVC autoadesivo sulle piastrelle
    • Altri motivi per usare il PVC
  • Pavimenti in PVC con un bel design
    • I preferiti di BRICOFLOR

Cosa distingue il PVC autoadesivo: i vantaggi del prodotto in breve

Prima di vedere le varie opzioni di installazione, dovresti scoprire quali sono le proprietà del laminato vinilico autoadesivo. Per ottenere un design interno ottimale, occorre innanzitutto verificare che le caratteristiche del pavimento in vinile corrispondano ai requisiti dell’installazione. Solo in questo modo, il prodotto può funzionare bene in tutte le condizioni e avere un aspetto accattivante a lungo nel tempo. È quindi importante controllare in anticipo le caratteristiche del pavimento in vinile autoadesivo e determinare se il prodotto può soddisfare le vostre esigenze.

Varie opzioni di design: PVC autoadesivo in vari decori

La scelta dei disegni è quasi illimitata con il pavimento in vinile autoadesivo. Il pratico pavimento in vinile è disponibile in un'ampia varietà di forme e colori. Dalle autentiche imitazioni del legno alle eleganti repliche di pietra, tutto è disponibile.

Le tendenze ben collaudate e emergenti possono essere completate in modo perfetto dagli eleganti pavimenti di design con proprietà autoadesive. Dai disegni biancastro-chiari a quelli scuri e rustici, nulla è lasciato a desiderare, in modo che ogni superficie possa essere equipaggiata in modo ottimale con laminato vinilico autoadesivo.

Posa di pavimenti vinilici autoadesivi in ​​modo rapido e semplice

Mentre altri rivestimenti per pavimenti sono complessi e costosi da installare, il vinile autoadesivo è molto semplice da installare. Quasi nessun materiale richiesto, l'adesivo è, difatti, già incorporato nel vinile e non deve essere acquistato separatamente.

Il film che protegge il lato adesivo del vinile viene rimosso e le doghe vengono applicate "testa a testa" sulla superficie. Quando la prima tavola è sul pavimento, tutte le altre possono essere semplicemente attaccate a filo con la tavola di uscita.
Un giunto di dilatazione dovrebbe essere preso in considerazione sulle pareti in modo da evitare che in futuro non si creino danni dovuti all'espansione del pavimento in vinile.

Il principio di posa del PVC autoadesivo è semplice come quasi nessun altro rivestimento per pavimenti. Non solo ti fa risparmiare l'acquisto di una vasta gamma di strumenti, ma devi anche tenere conto del risparmio di tempo. Inoltre, il design del pavimento è così semplice che anche coloro che sono alle prime armi riusciranno ad ottenere un risultato elegante e attraente.

La corretta preparazione della superficie

La corretta preparazione del supporto è importante per il PVC autoadesivo. A causa dell'altezza di costruzione particolarmente bassa, i dossi sono facilmente visibili sulla superficie.
La superficie di contatto per il pavimento in vinile autoadesivo deve essere completamente livellata. Anche la polvere e lo sporco devono essere rimossi in anticipo, altrimenti il ​​potere dell'adesivo potrebbe essere disturbato.

Molti produttori raccomandano di applicare un primer per l'installazione del loro pavimento in vinile autoadesivo. Un primer serve a rendere ancora più stabile la connessione tra la superficie e il pavimento in vinile autoadesivo.

Con l'esemplare Gerflor Primer, la presa del pavimento può essere notevolmente migliorata, mentre polvere e grasso vengono allo stesso tempo neutralizzati. Ciò garantisce un'adesione ottimale alla superficie e il pavimento in vinile autoadesivo non può scivolare anche in caso di uso intenso.

Un confronto diretto dei tipi di installazione di vinile

Per avere una migliore idea dei vantaggi e degli svantaggi della pavimentazione in vinile con proprietà autoadesive, abbiamo confrontato i tipi più comuni di installazione.

Il pavimento in vinile è in genere disponibile in tre diversi tipi di installazione. Oltre al vinile autoadesivo, è disponibile anche ad incollaggio o ad incastro. Ciascuna delle opzioni di installazione è disponibile in una vasta gamma che possono essere utilizzati come necessario.

Vinile autoadesivo vs Vinile a click

Contrariamente al vinile autoadesivo, il vinile a click viene posato completamente privo di adesivo. Le schede sono dotate di un meccanismo a scatto che varia a seconda del produttore. L'installazione è semplice come quella del pavimento in vinile autoadesivo e qui non è necessario consultare alcun professionista. La stabilità della connessione è circa pari a quella della versione autoadesiva ed entrambi promettono un risultato esente da giunti e preciso. A differenza del pavimento in vinile autoadesivo, il vinile a click è disponibile in diverse versioni.

Rinforzato con una scheda core in HDF, il vinile può anche essere posato su superfici irregolari senza problemi. Inoltre, la maggior parte dei vinili a clic con una scheda HDF ha un isolamento acustico integrato. Questo strato, spesso in sughero, garantisce un'acustica migliorata e una sensazione più piacevole di calpestio.

Se il vinile click è un materiale solido, i requisiti per la superficie sono meticolosi come per il laminato vinilico autoadesivo. Anche qui, la superficie deve essere completamente livellata ed essere libera da qualsiasi elevazione. Polvere e sporco non riducono l'adesione del vinile a scatto in materiale solido nella stessa misura del vinile autoadesivo, ma è comunque consigliabile pulire la superficie su tutta la superficie.

E adesso? Puoi posare il PVC autoadesivo sulle piastrelle?

Se si desidera posare un nuovo rivestimento per pavimenti, è necessario rimuoverlo senza lasciare residui prima di uscire. La pavimentazione in vinile ha la reputazione di essere ideale come pavimento per la ristrutturazione. In effetti, il pavimento flessibile in vinile è particolarmente raccomandato per l’ammodernamento e la riprogettazione all'interno delle proprie quattro pareti.

Ma puoi anche posare il PVC autoadesivo sulle piastrelle? Per non rimandare più la risposta alla tua domanda, ecco una risposta chiara: il pavimento in vinile autoadesivo non è nella maggior parte dei casi adatto per la posa su piastrelle.

Perché sia ​​così è evidente dalle caratteristiche tipiche dei pavimenti in vinile autoadesivo. Le caratteristiche individuali del prodotto assicurano che la posa su piastrelle porterebbe a un risultato inferiore, con il quale nessuno è stato aiutato alla fine.

Posare il pavimento in PVC autoadesivo sulle piastrelle

Il motivo per cui il vinile autoadesivo non può essere posato sulle piastrelle ha a che fare con la bassa altezza di installazione del pavimento in vinile. Il materiale estremamente sottile mostra chiaramente le irregolarità. Le giunture delle piastrelle si presenterebbero in superficie dopo un po’, ma sarebbero chiaramente visibili.
Oltre all'aspetto visivo, la resistenza del pavimento in vinile autoadesivo viene ridotta spingendo attraverso le articolazioni. Prima o poi, l'irregolarità delle piastrelle danneggerà permanentemente il rivestimento in vinile, rendendolo costoso da sostituire.

Se hai intenzione di far sparire le piastrelle, dovresti piuttosto ricorrere ad un'alternativa; infatti, il pavimento in vinile autoadesivo non offre una soluzione permanente per nascondere le piastrelle di pietra.
Se vuoi andare sul sicuro, dovresti usare un rivestimento diverso per il tuo progetto di ristrutturazione. Fortunatamente, abbiamo alcuni consigli anche per te qui, quindi non stare a mani vuote!

Altri motivi per usare il PVC

Sebbene il pavimento in vinile autoadesivo non sia adatto per la posa su piastrelle, il rivestimento in vinile è una buona scelta! Staccare le piastrelle è un compito difficile e causa molto rumore e sporcizia. Alcuni tipi di vinile possono essere facilmente posati su piastrelle e offrono quindi un'alternativa per coloro che non vogliono rimuovere le vecchie.

Pavimenti in PVC con un bel design

È importante scegliere un laminato vinilico che abbia un'altezza di costruzione più spessa. Ciò consente di colmare i giunti sottili delle vecchie piastrelle e migliorare l’aspetto estetico. Il pavimento in vinile a click con un pannello centrale in HDF ha un'altezza di costruzione particolarmente pronunciata. La robusta piastra di supporto compensa facilmente le irregolarità e fornisce un quadro generale elegante. Lo spessore del prodotto può arrivare fino a 10 mm ed è quindi significativamente più spesso di quello della versione in vinile autoadesivo.

Inoltre, l'isolamento acustico è già integrato nella maggior parte dei casi, il che rende il vinile a scatto con piastra di supporto HDF un'esperienza ancora più piacevole. Se si prevede di coprire le piastrelle nell'area del bagno con vinile HDF, è necessario applicare una sigillatura superficiale aggiuntiva, per proteggere la piastra di supporto dai danni dell'umidità e prevenire rigonfiamenti.

I preferiti di BRICOFLOR

Grazie alla nostra pluriennale esperienza nella pavimentazione, abbiamo alcuni articoli preferiti per la posa su piastrelle di pietra. Siamo particolarmente felici di consigliare i pavimenti in vinile click con scheda core HDF di Gerflor. La collezione Gerflor Topsilence Design è particolarmente adatta per la posa su piastrelle e fa risplendere la tua stanza in design moderni e accattivanti. I pavimenti in vinile multistrato della collezione multistrato Wineo 400 sono inoltre caratterizzati da un’incredibile stabilità! Dì addio alle tue vecchie piastrelle e crea un nuovo ambiente nella tua casa con i laminati in vinile click con una scheda HDF!

Se hai domande o desideri consigli individuali, ti preghiamo di contattarci! Un dipendente amichevole e competente è a tua disposizione via e-mail, telefono o tramite il nostro modulo di contatto! Non vediamo l'ora di sentirti!

Alla prossima. La tua squadra di BRICOFLOR, il numero 1 per pareti e pavimenti!