BRICO FRIDAY: Approfitta oggi di uno sconto del 5% su tutto il nostro shop online * con il codice "BRICONOV21"! * i prodotti della Tretford non sono inclusi nell'offerta
Consiglio dell'esperto
011-0447382
Lunedi - Venerdi: 08:30 fino 17:30

Pavimento Laminato vs Pavimenti in PVC: Sfida di Qualità

Monday, May 9, 2016

Se amate il comfort e il tepore dell’ effetto legno sul pavimento, apprezzerete senz’altro  il pavimento laminato e i pavimenti in PVC aspetto parquet. Economici e versatili, laminati e pvc sono oggi tra i materiali più utilizzati per l’arredamento di un'abitazione. Non solo perché convenienti, ma anche e soprattutto perché in grado di rievocare le atmosfere e le ottiche del parquet e del legno.

1. Pavimento laminato: effetto legno di qualità
2. Pavimenti in PVC effetto legno: come il parquet, meglio del parquet
3. Ma perché preferire un pavimento in pvc ad un pavimento laminato?

Al fine di ricreare ambientazioni suggestive, impreziosite dalle scanalature del rovere, della quercia, e degli altri legni più pregiati, il mercato ci propone due soluzioni altamente competitive: il pavimento laminato e i pavimenti in PVC.

Qual è la migliore? Per rispondere, non ci resta che conoscere da vicino questi protagonisti della qualità.

Pavimento laminato: effetto legno di qualità

Pavimento Laminato Joka 332 BD Broadway "3693 Grey Master Oak V4"

Iniziamo con il più classico laminato. Un pavimento in laminato è un manufatto ligneo ottenuto mediante l’unione per pressoinfusione di diversi strati di materiale con funzioni e qualità differenti.

Qual è la sua struttura?

Il parquet laminato è una pavimentazione formata da uno strato di pannelli di fibre a media densità (MDF, Medium Density Fibreboard) o ad alta densità (HDF, High Density Fibreboard) rivestite da una resina melamminica particolarmente resistente all´acqua; sulla superficie più esterna dei listoni è poi presente una materia plastica stampata utilizzando una risoluzione fotografica elevatissima così che la pavimentazione sembri, in tutto e per tutto, vero e proprio parquet in legno. I vantaggi di questo rivestimento sono innumerevoli.

Quick-Step Impressive "IM1861 Cemento chiaro"

Quali sono, dunque, le caratteristiche tecniche che ne fanno un sostituto eccellente del costoso parquet?

Entriamo nel vivo e nel “tecnico” della questione. Un buon laminato resiste alle abrasioni è versatile e si installa facilmente. Offre inoltre un ottimo isolamento termico e acustico e non necessita di particolare manutenzione.

E ancora. Il laminato è un rivestimento duro, compatto, omogeneo e non poroso, antistatico e perfino impermeabile. Il laminato effetto legno ha dalla sua una notevole resistenza sia agli urti, che ai graffi, che alle sollecitazioni. L'infografica qui di fianco, come se non bastasse, ci aiuta a comprendere le diversi classi di utilizzo di questo rivestimento.

A tutto ciò va a coniugarsi la sopracitata caratura estetica conferita dall'aspetto parquet. È veramente difficile distinguere tra un laminato effetto legno e un vero parquet: le sensazioni piacevoli di comfort e tepore sono le stesse, le ottiche autentiche e a ciò va ad aggiungersi il plus di non dover soffrire umidità e sbalzi di temperatura, nemici giurati del legno.

Quali svantaggi del parquet laminato?

Passiamo ora ai lati negativi del finto parquet. Tra gli svantaggi bisogna ricordarne essenzialmente tre.

  1. Ha una resistenza al calore non molto elevata (bisogna quindi evitare il contatto con oggetti particolarmente caldi)
  2. Non è adatto per locali troppo umidi (se ne sconsiglia quindi la posa in bagno e cucina)
  3. Non è levigabile, andrà quindi sostituito una volta usurato.

Pavimento Laminato Quick-Step Impressive "IM1849 Rovere classico marrone"

I più esigenti, inoltre, troveranno sgradevole il rumore al calpestio (il cosiddetto “effetto vuoto”), anche se i laminati migliori limitano questo difetto. Da segnalare, inoltre, i problemi legati all'installazione e la posa. Una messa in opera poco attenta è spesso causa dello scorrimento laterale dei listoni che compongono la pavimentazione, con il conseguente formarsi di fessure e infiltrazioni. C'è poi la questione dello spessore, variabile tra i 6 e i 12 mm: i modelli più consistenti rischierebbero di interferire con porte e finestre.

Pavimenti in PVC effetto legno: come il parquet, meglio del parquet

Pavimento in PVC Gerflor Senso auto adesivo Premium "0919 Provence Grey"

Amanti dell'effetto legno non disperate! I principali problemi dei laminati sono facilmente risolvibili col pvc. I pavimenti PVC o vinilici sono ricavati da termoplastiche iper resistenti di origine vegetale, che garantiscono performance elevate a fronte di spese contenute.

Le piastrelle in PVC sono prodotti di recente elaborazione e in breve tempo hanno conquistato il mercato dei pavimenti. Disponibili in una vasta gamma di fantasie e colori, è con le ottiche del legno che raggiungono il massimo della qualità e dell'autenticità.

Il vinilico ha eccellenti proprietà tecniche ed è per questo un’ottima alternativa al tradizionale rivestimento in laminato: è molto elastico, resiste all’acqua e all’usura, è facile da posare, è riciclabile al 100% e ha un bassissimo livello di emissioni di composti organici volatili (VOC).

Ma perché preferire un pavimento in pvc ad un pavimento laminato?

Innanzitutto, il pvc effetto legno risolve una volta per tutte i problemi di umidità e infiltrazioni. È inoltre più facile da posare e presenta uno spessore minimo di 5 mm, il che consente di sovrapporre il nuovo rivestimento ai pavimenti preesistenti, senza ulteriori costi e disagi per la demolizione. A differenze del laminato, il parquet in pvc è poi un ottimo isolante acustico, fonoassorbente e piacevole al calpestio.

Pavimenti in PVC autoposanti: Project Floors Loose-Lay/30 "PW 3045 L3"

Con il vinile l’effetto legno è garantito non soltanto in termini di estetica ed eleganza, ma anche per quel che riguarda la comodità e il tepore del rovere, della quercia e delle cortecce più pregiati.

Resistenza all'umidità, all'usura e le elevate proprietà isolanti e di traspirabilità, sia in estate che in inverno, completano il quadro, il tutto a un prezzo imbattibile rispetto ai cari e vecchi parenti in legno.

Ci auguriamo che tu abbia trovato utili i consigli che ti abbiamo dato nel blog di oggi e che ti abbiano chiarito le idee su come ristrutturare le tue stanze! Nel caso in cui avessi ulteriori domande sui nostri prodotti, non esitare a contattarci tramite la nostra hotline o usando l’apposito modulo di contatto!

Alla prossima settimana!
Il team BRICOFLOR, il numero 1 nei rivestimenti per pareti e pavimenti!

Torna al post