BRICO FRIDAY: Approfitta oggi di uno sconto del 5% su tutto il nostro shop online * con il codice "BRICONOV21"! * i prodotti della Tretford non sono inclusi nell'offerta
Consiglio dell'esperto
011-0447382
Lunedi - Venerdi: 08:30 fino 17:30

PAVIMENTI PER PALESTRE: LINOLEUM VS PVC

Friday, April 22, 2016

PAVIMENTI PER PALESTRE: LINOLEUM VS PVC

I pavimenti per palestre rappresentano in ogni impianto polifunzionale un elemento di fondamentale importanza che deve rispondere in pieno alle esigenze di sicurezza, funzionalità e comodità dell´atleta, sia nella pratica sportiva professionale che in quella pre-agonistica. Come evitare di commettere errori? Per ogni progetto di ristrutturazione si dovrebbe fare uno studio preliminare delle diverse alternative di realizzazione valutandone i pro e i contro.

Il settore delle pavimentazioni indoor è molto vario, si va dal linoleum al PVC ai pavimenti in gomma per palestre. E non sempre risulta facile scegliere il tipo di materiale adatto. I dubbi sono tanti e spesso non ci fermiamo a sufficienza nel valutare i tanti parametri e i tanti fattori che sono necessariamente da prendersi in considerazione se si vogliono evitare situazioni spiacevoli. Le principali caratteristiche da valutare per la scelta dei pavimenti per palestre sono: l'assorbimento degli urti, la deformazione, la facilità di manutenzione, il ritorno di energia, la scivolosità e l'attrito, la resistenza all'usura e anche il mantenimento del colore.

QUALI CARATTERISTICHE DEVONO AVERE I PAVIMENTI PER PALESTRE?

Le pavimentazioni sportive devono avere almeno queste importanti caratteristiche: assorbimento acustico, risposta elastica, assorbimento allo shock, adeguato ritorno elastico della spinta, capacità di assecondare il gioco, garanzia di sicurezza totale per tutti i giocatori, antistaticità. Molto spesso la scelta del rivestimento per superfici adibite ad uso sportivo ricade sui cosiddetti materiali resilienti (linoleum, gomma, PVC) per ovvie ragioni tecniche: questi infatti, grazie alle loro proprietà meccaniche, resistono in modo efficace alle sollecitazioni dinamiche provenienti dall´esterno e hanno una maggiore durevolezza rispetto ad altri tipi di materiali. Quale tra questi preferire? Il linoleum è forse il materiale più richiesto nella pavimentazione di impianti sportivi per le sue comprovate qualità tecniche e per la capacità di resistere agli alti carichi. Ma è realmente la soluzione ideale per i vostri progetti? Il linoleum per palestre rimane uno dei materiali più resistenti disponibili sul mercato, ma presenta alcuni svantaggi. Quali? Uno dei più grandi problemi del linoleum è che intrappola l´umidità sotto il pavimento essendo un materiale poroso. L´umidità può danneggiare non solo la superficie sottostante, ma anche il linoleum stesso. Se il linoleum non viene adeguatamente sigillato può quindi essere danneggiato dall´acqua e comprometterne l´efficienza. Le prestazioni offerte dal linoleum sono molto simili e quelle del PVC, ma preferendo quest´ultimo al primo otterrete notevoli vantaggi in termini economici. Il linoleum infatti può essere molto costoso. Il PVC è l´alternativa ideale! Garantisce livelli qualitativi eccellenti ad un prezzo vantaggioso. Bisogna inoltre tener presente che il linoleum è un materiale "vivo": si contrae e si dilata facilitando la formazione di spaccature pericolose, la superficie del pavimento non risultando omogenea potrà rappresentare un vero ostacolo alla vostra sicurezza. È preferibile optare per un tipo di pavimentazione sportiva sicura che garantisce nel tempo la massima stabilità e il massimo del comfort. Quale? Senza dubbi Il PVC!

PAVIMENTI PER PALESTRE IN PVC BRICOPLASTIC

La superficie levigata e priva di pori rendono il PVC particolarmente idoneo per le palestre e per gli impianti polisportivi. Il pavimento in PVC è facile da pulire e da disinfettare: impedisce la formazione e l´accumulo di batteri e di muffe sulla superficie. Inoltre la malleabilità nella lavorazione rende il pavimento in PVC adatto a sopportare il peso degli attrezzi ginnici così come la frequentazione da parte di un bel numero di persone. Nel settore delle pavimentazioni per palestre la Bricoplastic è una delle aziende al momento più attive e maggiormente sensibili ai bisogni del cliente. Il punto di forza di Bricoplastic è la visione globale che ha dello sport e di tutte le esigenze ad esso correlate. Le quadrotte in PVC Bricoplastic offrono il massimo in termini di prestazioni, sicurezza e resistenza meccanica e assicurano un elevato livello di uniformità e performance su tutta la superficie. Le pavimentazioni Bricolpastic sono ottimali per il rifacimento di palestre con pavimentazione in linoleum o altro materiale ormai obsoleto.

La posa viene fatta direttamente sopra quella esistente evitando così di fermare l’impianto per diversi giorni e evitando di fatto i costi di smaltimento della vecchia pavimentazione. Sono estremamente facili da posare grazie all´innovativo sistema ad incastro e non è necessario trattare la superficie preesistente prima dell´installazione. Sarà sufficiente esercitare una pressione costante sulle quadrotte col palmo delle mani o aiutandovi con un martello di gomma. Sono sempre più gli amministratori o gestori di una palestra che, a fronte di continue rimostranze degli utenti spesso vittime di infortuni o problemi ad articolazioni e muscolatura, decidono di risolvere il problema nell’unico modo possibile: la sostituzione o la riconversione della pavimentazione. Molto spesso, infatti, i traumi sono generati da un fondo assolutamente non idoneo per l’attività sportiva, soprattutto se ripetuta o agonistica. Da qualche anno a questa parte è passata in secondo piano l’importanza della superficie da destinare agli atleti e sono state proposte soluzioni improbabili, rigide e pericolose come semplici strati di sintetico incollato sul massetto. Il pavimento antitrauma in PVC è idoneo ad ogni ambiente. Materia prima selezionata e lavorazioni particolareggiate, lo rendono adatto per le abitazioni, ma anche ad un uso intensivo o industriale. E’ una soluzione ideale soprattutto per locali sportivi, professionali, sale danza e aree gioco, sia per interni che per esterni.

Cercate un pavimento antitrauma, sicuro e confortevole? Con le quadrotte in PVC Bricoplastic avete la soluzione a portata di mano! Il modello BricoFit è stato appositamente realizzato per la pavimentazione di palazzetti dello sport, sale polifunzionali, palestre scolastiche…Garantisce la massima resistenza all´usura, alle sostanze chimiche e ha una capacità di carico pari a 70 tonnellate al mq. E ancora. Ammortizza le cadute di utensili e oggetti riducendone il rischio di rottura, è un ottimo isolante termico (per un risparmio energetico che fa guadagnare 2° di temperatura), è facile da pulire ed è immediatamente pronto per l´uso senza il bisogno di pre-trattamenti. È personalizzabile con slogan, loghi, foto e rispetta la legge 81/08 in materia di sicurezza del lavoro. Le soluzioni in PVC offerte da Bricoplastic vantano tutte alte prestazioni e al miglior prezzo garantito: vi invitiamo a consultare la gamma di prodotti disponibili sul nostro sito BRICOFLOR.it. Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci: il nostro servizio clienti è sempre disponibile e pronto a rispondere alle vostre curiosità. Potrete inoltre richiedere un preventivo personalizzato e la spedizione di campioni da ricevere direttamente a casa vostra. BricoFit di Bricolpastic è un pavimento in PVC ad alta resistenza, idoneo per ambienti dove si svolgono attività fisiche e motorie. L´ideale per la vostra palestra.

Scopri adesso i pavimenti Bricoplastic Bricofit, richiedici subito un preventivo personalizzato.

pavimenti palestra

Torna al post