Contattaci per un preventivo personalizzato!
011 0447382

5 oggetto(i) 

  • Dettagli Erba Sintetica "Wellness" BRICOFLOR
    al m² 28,50 € al m² 57,00 € a m² incl. 22% IVA
    Contributo di Spedizione 20,00 € per ordine
    Tempo di consegna 7-8 giorni lavorativi
  • Dettagli Erba Sintetica "Elba" BRICOFLOR
    al m² 29,50 € al m² 59,00 € a m² incl. 22% IVA
    Contributo di Spedizione 20,00 € per ordine
    Tempo di consegna 7-8 giorni lavorativi
  • Dettagli Erba Sintetica "Park" BRICOFLOR
    al m² 32,89 € al m² 65,78 € a m² incl. 22% IVA
    Contributo di Spedizione 20,00 € per ordine
    Tempo di consegna 7-8 giorni lavorativi
  • Dettagli Erba Sintetica "California" BRICOFLOR
    al m² 36,50 € al m² 73,00 € a m² incl. 22% IVA
    Contributo di Spedizione 20,00 € per ordine
    Tempo di consegna 7-8 giorni lavorativi
  • Dettagli Erba Sintetica "Capri"
    al m² 35,38 € al m² 70,76 € a m² incl. 22% IVA
    Contributo di Spedizione 20,00 € per ordine
    Tempo di consegna 7-8 giorni lavorativi

5 oggetto(i) 

Erba sintetica – I segreti per un prato sempre verde

Chi l´ha detto che l´erba del vicino è sempre la più verde! L´erba sintetica è il rivestimento da esterni pensato per chi cerca una soluzione pratica ed economica per i propri spazi verdi. Nasce come prodotto da utilizzare in ambito sportivo per la realizzazione di campi da calcio, calcetto, tennis e così via, ma negli ultimi anni ha trovato impieghi sempre nuovi e diversi in giardini, terrazzi, balconi, ma anche interni e aree giochi. L´erba artificiale è d´altronde un elemento decorativo notevole, in grado di conferire ordine e igienicità agli ambienti esterni. È una soluzione alla portata di tutti: non sempre si ha la possibilità di poter mantenere e curare un prato naturale, per questo un tappeto erboso sintetico rappresenta l´alternativa ideale. Ma è davvero possibile ricreare l´effetto realistico dell´erba naturale? Diciamo che tutto dipende dalla qualità. In commercio esistono tantissime tipologie di erbetta sintetica, in grado di adattarsi a qualsiasi soluzione e riprodurre le tonalità di verde più autentiche e affascinanti. Tutto dipende ovviamente dalla qualità e della fattura di questi rivestimenti. A prescindere dall’aspetto estetico, è infatti indispensabile saper distinguere alcune caratteristiche di composizione dell´erba finta, in particolar modo delle fibre. I filati sono realizzati in fibre sintetiche che si suppongono altamente antiabrasive, resistenti e flessibili. Molto utilizzati sono il polietilene (PE) e il polipropilene (PP), in secondo luogo il nylon. Il polietilene, in particolare, è preferibile per elasticità, morbidezza, lucentezza e per la capacità di garantire una temperatura più stabile. Il polipropilene è comunque una fibra valida che trova impiego nei rivestimenti di grandi superfici, come campi da calcio e altri impianti agonistici. Che si tratti di prati decorativi o sportivi, non cambia comunque il presupposto di base. L´erbetta sintetica garantisce una durata nel tempo che il prato naturale, per forza di cose, non può garantire. Occorre puntare su standard di qualità per assicurarsi un giardino sempre verde e incredibilmente realistico.

Come scegliere l'erba sintetica giusta?

Abbiam visto come l´erba artificiale non sia soltanto esclusiva degli impianti da calcio. In commercio si trovano varie tipologie di erbetta sintetica, le più comuni delle quali sono le stuoie a telo basso, pratiche e disponibili in numerose proposte cromatiche. Aldilà dell´aspetto prettamente estetico e decorativo, sono tre le variabili da considerare quando si è di fronte all´acquisto di questo prodotto. Vale a dire, lo spessore e la densità del tappeto erboso e la verosimiglianza ad un prato naturale. Le prime due caratteristiche determinano la resistenza dell´erbetta sintetica, specialmente quando questa è sottoposta al traffico di passaggio e agli agenti atmosferici. La verosimiglianza ne definisce invece l´aspetto visivo e l´impatto estetico, fattore importante se parliamo di giardini o spazi pubblici. I rivestimenti più spessi sono ovviamente quelli più resistenti e longevi. L´erba artificiale presenta comunemente uno spessore che può variare dai 4 ai 50 mm, a seconda delle funzioni d´uso e del contesto d´impiego. L´erbetta decorativa ad uso residenziale, ad esempio, non supera i 7 mm di spessore, mentre quando si parla di erba sintetica ad uso sportivo e professionale, la gamma d´utilizzo sale dai 20 ai 50 mm. Benché comunemente nota con l´appellativa di “erba finta”, l´erbetta sintetica può talvolta competere con quella naturale. Tutto dipende della verosimiglianza dei prati artificiali, la terza caratteristica da considerare nell´acquisto di tali rivestimenti. Un tappeto d´erba sintetica con effetto realistico è progettato in modo tale da avvicinare le caratteristiche di morbidezza di un prato naturale. Non a caso alcuni modelli presentano cromature autentiche e un substrato che, oltre a conferire maggior sofficità, sostiene il filato artificiale, creando maggiore verosimiglianza con il verde naturale. Ultimo aspetto da verificare nella scelta dell´erba finta è quello relativo alle certificazioni. Ricordiamo infatti che il prato sintetico deve essere atossico e resistente alle muffe, alla salsedine e ai raggi ultra violetti.

Prato in erba sintetica: i vantaggi e gli svantaggi

Perché puntare su un rivestimento in erba sintetica per il proprio giardino? Sono tanti i vantaggi di queste soluzioni e non è soltanto questione di spessore, densità e verosimiglianza. L´erbetta sintetica è innanzitutto adattabile alle condizioni e ai luoghi più disparati. È realizzata con materiali anallergici, ed evita perciò fastidiosi problemi ai soggetti che soffrono di patologie allergiche. Inoltre, l'erba artificiale riduce in modo notevole la presenza di insetti, risparmiandoci tra l´altro l´uso di insetticidi e pesticidi. Animali domestici da far scorrazzare in giardino? Nessun problema! I modelli in commercio di maggiore qualità, oltre ad essere molto igienici e resistenti, sono capaci di riprodurre l´effetto erboso misto a terra che tanto piace agi amici a quattro zampe. E non è finita qui! L´aspetto forse più positivo legato all´impiego di erbetta sintetica è il risparmio. Risparmio di tempo, di denaro, di energie e di fatiche. Ammettiamolo: per quanto possa essere nobile la causa, non è facile mantenere un prato naturale sempre pulito, annaffiato, arieggiato e ben curato. L´erba finta, purché di qualità, richiede poca manutenzione a fronte di costi assi più bassi. Il risparmio economico è quantificato tra il 50% e il 70% rispetto all´erba naturale, il risparmio di tempo, beh, si misurerà in base alle ore di pieno relax e tranquillità passate in giardino. Un prato sintetico è quindi un investimento a lungo termine, capace tra l´altro di resistere agli agenti atmosferici come forti piogge e forti venti, nonché caldo e gelo. Non ultimo, l´erba finta è altamente ecosostenibile; grazie alle nuove tecnologie, infatti, sia le fibre in erba che il materiale di riempimento possono essere perfettamente riciclabili! Passiamo quindi agli svantaggi, che dipendono generalmente dalle qualità del prodotto: un tappeto di scarsa e dubbia fattura presenta problemi di appiattimento dei fili e di scolorimento del manto, inconvenienti sicuramente non auspicabili per tecnica ed estetica.

Dove utilizzare l'erba artificiale?

Gli ambienti adatti per il posizionamento dell’erba sintetica sono generalmente gli spazi esterni come cortili privati e giardini pubblici, ma anche balconi, terrazze, aiuole e bordi piscina. Un prato artificiale conferisce un nuovo aspetto al giardino ed è l´ideale per sostituire un manto erboso magari danneggiato. Altri luoghi in cui è possibile impiegare l´erba sintetica sono le aree destinate al gioco e gli asili nido (per motivi perlopiù di sicurezza) e l´ingresso di ristoranti, alberghi o edifici, per rendere più accoglienti le aree destinate al pubblico. L´erba sintetica può decorare anche particolari spazi domestici e perfino le pareti esterne. Contesti d´impiego ideali sono ovviamente le strutture sportive, soprattutto all´aperto ma anche indoor, nelle zone più fredde. Campi da calcio, calcio a 5, golf, hockey su prato, tennis e impianti sportivi multifunzionali…l´erba sintetica garantisce maggior tenuta di gioco e affidabilità dei prati naturali, tante volte danneggiati da pioggia, fango e umidità. Come detto, sia i giardini che i campi in erba finta sono progettati in modo tale da competere con un prato naturale per verosimiglianza ed effetto estetico. Con l´erba sintetica il verde è finalmente alla portata di tutti i giorni. Ambientazioni paradisiache? Giardini incantevoli? Campi da calcio sempre funzionanti? L´erba finta è in grado di sorprendere e lasciare a bocca aperta anche i più increduli. Per tastare con mano l´autenticità e la qualità di questi rivestimenti, potete scoprire le collezioni offerte da BRICOFLOR.

 

✓ Erba Sintetica al miglior prezzo 

✓ Campionario Gratuito 

✓ Offerte speciali 

 

;